ULTIMA - 23/1/19 - LA VIRTUS VERONA CEDE CONTRO LA CAPOLISTA PORDENONE (1-2)

Per l'ennesima volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale della partita dopo essersi battuta alla pari contro la capolista incontrastata del girone B di serie C, il Pordenone di mister Attilio Tesser. A decidere la sfida a favore dei neroverdi friulani è stata una rete del 38enne Emanuele Berrettoni, ex Hellas Verona,
...[leggi]

ULTIM'ORA

28/11/18
I FRATELLI NIZZETTO: LUCA GIOCA NELL’ENTELLA, MARCO NEL GARDA

Hanno sete di riscatto i liguri dell’Entella del torneo di serie C, stasera nel recupero con fischio d’inizio alle ore 20,30, affronteranno il Cuneo nella trasferta piemontese. Domenica scorsa battuta d’arresto in quel di Siena in una gara dal sapore di revival. Il Siena, ora in C, ha giocato anche in serie A, l’Entella è appena retrocessa dalla serie B. Contano solo i tre punti per il centrocampista classe 1986 Luca Nizzetto che abita a Verona con la famiglia ed è nato nella città di Giulietta e Romeo. Nizzetto è un punto di forza della truppa di mister Boscaglia, ex trainer delle rondinelle di Brescia.

Suo fratello, il difensore Marco, è salito quest’anno dalle parti del lago, tifa per l’Entella che ha l’obiettivo di provare a scalfire il predominio delle due capoliste Carrarese ed Arezzo in vetta con 24 punti. L’Entella finora ne ha incamerati 18. “Mio fratello è un grande lottatore, in terra ligure si sta trovando molto bene. Il gruppo è determinato e vogliono ritornare tra le grandi della serie B più in fretta possibile. Mister Boscaglia sa il fatto suo e la squadra è stata molto rinnovata. Luca ha passato un estate strana non sapendo fino all’ultimo se la società ligure sarebbe stata ripescata in serie B. Un calcio strano, forse troppo pieno di aule giudiziarie e di ricorsi e contro ricorsi”.

Ricopre lo stesso ruolo del fratello professionista, il nostro Marco. Talento cristallino, larghe vedute di gioco e piedi molto buoni. Dispensa ottimi palloni  e di qualità, guidando con maestria il centrocampo gardesano. La compagine di mister Paolo Corghi corre quest’anno per la permanenza, al suo primo anno, del difficile campionato di Eccellenza. “Siamo un gruppo molto compatto che sa cosa vuole, - sostiene il simpatico Marco - e non possiamo e non vogliamo fermarci. La società non ci ha chiesto la luna ma solo una tranquilla salvezza, e noi c’è la stiamo mettendo tutta per raggiungerla”.

La stagione passata aveva trascorso una buona annata all’Oppeano allenato dall’esperto ex bomber di serie A Stefano Ghirardello. “Un mister molto bravo che ha molto carisma e sa metterti sempre a tuo agio in campo. Finito il campionato di Promozione mi sono arrivate tante proposte, anche di categorie superiori. Le ho vagliate tutte con attenzionee mi è piaciuta quella del presidente Vittorino Zampini. Conosco qualche giocatore e sono arrivato qui con tanto da dare”.

Una carriera quella di Marco, classe 1994, maturata oltre che all’Oppeano l’anno scorso, nelle file del Cerea in Eccellenza nel ruolo da difensore, un ruolo che non gli dispiace. “All’occorrenza, su indicazioni del mister, posso ricoprire tutte e due i ruoli. Posso giocare dietro e fare il difensore, o un po' più avanti a ridosso delle punte. Quest’anno ho trovato ottimi compagni ed una buona intesa in campo. Dobbiamo però tornare alla vittoria perchè veniamo da quattro pareggi di fila contro San Martino Speme, Calidonense, Pozzonovo e Valbrenta. Prima avevamo vinto in casa del Borgoricco per 3 a 2”.

Domenica prossima intenso match salvezza in casa contro il Team Santa Lucia. Una partita durissima perchè le "aquile biancoblu" con mister Andrea Scardoni hanno ripreso a volare raccogliendo 4 punti nelle ultime due gare. “Il Team è un osso duro, arrivano da un pareggio casalingo colto domenica scorsa contro il forte Caldiero, secondo me la più bella squadra del nostro campionato. I biancoblu verranno a Garda per fare la loro partita alla ricerca della vittoria. Se giochiamo come sappiamo non c’è scampo per nessuna squadra. Ne sono convinto”.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(910)