ULTIMA - 23/3/19 - MICHAEL DE SANTIS (ROSEGAFERRO) CREDE NELLA SALVEZZA

Domani si gioca al 26^ giornata dei campionati dilettantistici veronesi dove comincia ad infiammarsi la lotta per il titolo e per non retrocedere. In Seconda categoria quest'anno retrocederanno solo due squadre per girone quindi i play-out vedranno impegnate solo la 14^ e 15^ squadra classificata, da questo scontro uscirà la squadra che sarà
...[leggi]

ULTIM'ORA

14/12/18
BEGHINI: "SPERIAMO CHE SIA LA VOLTA...BONA!"

Per il diggì della Pol. Bonarubiana, il tifosissimo dell'Hellas Verona Luciano Beghini, il mercatino di dicembre e la festività di Santa Lucia dovrebbe portare qualche desiderato dolcetto e non più carbone amaro; come ha fatto fino ad ora per i grigio-giallo-blu del Comune di San Pietro di Morubio e della sua frazione, Bonavicina; il cui presidente è Pietro Vanni Bersani.
 
"Stiamo pagando la giovane età media dei nostri giocatori, con i quali abbiamo quest'estate voluto ripartire, allo scopo di creare un nuovo corso calcistico. Anche il mister, Paolo Mosca, seppur navigato, ha speso il suo tempo per conoscere le peculiarità di ogni singolo atleta e per dar loro un'idea di gioco. Poi, inevitabilmente, paghiamo, puntualmente ogni festa, gli errori tipici di chi non può avere, gioco forza, il bagaglio dell'esperienza, ma non siamo mai stati messi sotto - seppur ultimi in classifica a soli 2 punti - da nessun avversario, se non a Isola della Scala, da una Scaligera che ci ha umiliato con un catastrofico 8 a 0, e con gli isolani che possono disporre di un collettivo che potrebbe fare la sua ottima figura anche in Prima categoria".

Ma, per fortuna, la legge dei 3 punti, Pitagora ed ancora 16 partite tutte da giocare vi trasmettono una seppur malcelata speranza di evitare la retrocessione diretta in Terza categoria. "Giusto, noi ci crediamo ancora, altrimenti non ci saremmo recati al mercato di dicembre per fare un paio di acquisti, i quali dovrebbero darci una mano a risollveare le nostre sorti: sono Manuel Moretto, giunto dal Sustinenza, la squadra che più mi ha deluso a livello di aspettaive della vigilia, Hamza El Garraoui, ex Bovolone di Prima categoria, e Samuele Nizzardo, difensore centrale prelevato dal Nogara".

Su chi la rincorsa per non retrocedere?
"Su Aurora Marchesino, gran bella squadra tra l'altro, sul Cadeglioppi e sulla Nuova Cometa, contro la quale non meritavamo - domenica scorsa, ndr - affatto di perdere".

E, le candidate alla corsa-scudetto quali sono?
 "Il collettivo più organizzato è senza dubbio quello della Scaligera, come ho detto prima; ma, dovrà guardarsi dall'Albaredo e perfino da un Bevilacqua che sembra aver trovato la quadra".

Per i play off invece chi vede favorite?
"Casteldazzano, Gips Salizzole, Atletico Vigasio e Bevilacqua".

Che tipo di girone è quest'anno il "D" di Seconda categoria?
"Un Torneo con squadre più forti, con più papabili al titolo e meglio organizzate degli altri anni".

Andrea Nocini per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(836)