ULTIMA - 24/3/19 - LA VIRTUS VERONA TRAVOLGE IL RIMINI ED E' IN ZONA SALVEZZA

Non si ferma più la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco che travolge 3 a 0 il Rimini allo stadio “Gavagnin-Nocini” ed è ora in zona salvezza diretta. I rossoblu virtussini giocano un ottimo primo tempo e al 4° minuto sono già in vantaggio; Palma perde palla, Giorico serve Casarotto che appoggia per Danti che in diagonale batte
...[leggi]

ULTIM'ORA

23/12/18
IL CHIEVOVERONA VALPO CADE IN CASA CONTRO IL MILAN (2-5)

Mister Emiliano Bonazzoli, al suo esordio stagionale, schiera una ChievoVerona Valpo col 4-4-2, mantenendo capitan Valentina Boni in posizione laterale, con Tarenzi e Pirone in avanti. Pronti via sono però le rossonere a portarsi in vantaggio, con Giacinti brava a scattare sul filo del fuorigioco e a battere Raicu con un fendente letale. Al 13’ si affaccia in avanti il Valpo: Pirone manca la coordinazione su un suggerimento laterale, l’accorrente Tarenzi si scaraventa sulla sfera, ma calcia alto. Il Milan annovera una Giacinti in stato di grazia che al quarto d’ora smuove nuovamente il tabellino: lancio illuminante di Giuliano dalla mediana a tagliare la retroguardia clivense, la numero diciannove parte ancora coi tempi giusti e fissa con freddezza il 2 a 0. È il Diavolo come da copione a fare la partita e alla mezzora cala il tris. Azione confusa nell’area gialloblù, la palla carambola tra i piedi di capitan Sabatino che da buona posizione calcia a rete, Raicu smorza il tiro, ma non abbastanza da impedirgli di varcare la linea di porta. Passano tre giri d’orologio e Tucceri intraprende una travolgente azione in verticale, passa a Giacinti, la punta milanese carica il destro, ma Raicu fa ottima guardia. Sul finale di frazione bella girata di Tarenzi che al volo manca di poco il bersaglio grosso.

Nella ripresa mister Carolina Morace muta due pedine dello scacchiere, inserendo Coda per Longo e Zigic per Tucceri. Passano solo cinque minuti e il Milan rinforza nuovamente l’attivo con Sabatino che sigla la doppietta personale con un preciso colpo di testa su corner di Bergamaschi. Al 62’ colossale azione per il Chievo: Korenciova anticipa Tarenzi in uscita, la palla rimane nei pressi della porta rossonera, ma nessuna giocatrice gialloblù riesce a buttarla dentro. È un ChievoVerona Valpo che nonostante il passivo lotta su ogni pallone e al ventesimo trova un meritatissimo 4 a 1: Boni illumina la via a Tarenzi, la punta ex Sassuolo si smarca alla perfezione e trafigge il portiere ospite in uscita. La formazione di casa continua a crederci e al 72’ accorcia ulteriormente le distanze con Motta, che in un batti e ribatti sugli sviluppi da corner mette in porta la seconda rete veronese di giornata. Il Valpo all’84’ usufruisce di un penalty per fallo di mano di un difensore rossonero, ma Boni si fa ipnotizzare da Korenciova, che salva così il risultato. La formazione clivense si sbilancia e a tre dalla fine Giuliano cala la cinquina con un gran sinistro dal limite. Il direttore di gara fischia tre volte, e il ChievoVerona esce dal rettangolo di gioco a testa alta, con la consapevolezza di aver messo in difficoltà una «big» del girone.

ChievoVerona Valpo: Racu, Faccioli, Ledri, Zanoletti (70’ Varriale), Motta, Mascazoni De., Tardini (57’ Prost), Fuselli, Tarenzi, Boni, Pirone. A disposizione: Gritti, Prost, Mascanzoni Da., Salamon, Varriale, Zamarra, Micheli. Allentatore: Emiliano Bonazzoli
Milan Women: Korenciova, Amaral Mendes, Rizza (13’ Giuliano), Alborghetti, Fusetti, Bergamaschi, Sabatino, Giacinti, De Moraes, Longo (46’ Coda), Tucceri (46’ Zigic). A disposizione: Caesar, Carissimi, Giugliano, Capelli, Zigic, Cacciamali, Coda. Allenatore: Carolina Morace
Reti: 8’ Giacinti (M), 15’ Giacinti (M), 28’ Sabatino (M), 50’ Sabatino (M), 65’ Tarenzi (C), 72’ Motta (C), 88’ Giuliano (M)
Arbitro: Sig. Piazzini di Prato
Assistenti: Sigg. D’Ilario di Tivoli e Mattera di Roma
Ammonizioni: Zanoletti (C)

Ufficio Stampa e Comunicazione ChievoVerona Valpo SSD
per
www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(308)