ULTIMA - 21/2/19 - 1^ EDIZIONE DELLA VIAREGGIO WOMEN'S CUP, ECCO LE 8 SQUADRE

Bologna, Fiorentina, Florentia, Genoa, Inter, Juventus, Sassuolo e Spezia sono le otto formazioni femminili che dal 18 al 26 marzo prossimo daranno vita alla prima edizione della Viareggio Women’s Cup, organizzata dal Cgc Viareggio: la manifestazione, come il torneo maschile, è riservata alle formazioni Primavera. Il torneo femminile sarà articolato in due
...[leggi]

ULTIM'ORA

21/1/19
TORNANO I TRE PUNTI IN CASA FORTITUDO, 2-0 ALLA ROMA

Le gialloblù ritrovano i tre punti, in casa contro la Roma XIV. Le ragazze di mister Bragantini, dopo la sconfitta con l’Inter, riprendono la loro strada e la loro scalata della classifica. A inizio partita si vede una Fortitudo che spinge e vogliosa di riscatto. Le azioni più pericolose arrivano dalla sinistra, con le spinte di Caliari, le sovrapposizioni di Carraro e le incursioni di Martani. La situazione di pareggio si sblocca già al 5’, grazie al bel gol di Pinna: la numero 9 sarda la mette a giro di sinistro dove il portiere non può arrivare e firma il vantaggio. Al 16’ tiro insidioso di Peretti, che dal limite dell’area, di controbalzo, impegna Riso. È ancora Pinna a rendersi pericolosa al 24’ quando calcia da buona posizione ma il palo le impedisce di esultare. A fine primo tempo, quando le ospiti non hanno ancora creato occasioni temibili per la difesa gialloblù, arrivano i rischi: al 44’ Fortunati sfrutta un errore difensivo e supera Salaorni e Meleddu, ma il suo tiro a porta vuota esce a lato; un minuto dopo la situazione si ripete, ma Fortunati calcia ancora fuori per fortuna delle padrone di casa.

La ripresa inizia con le gialloblù di mister Simone Bragantini ancora davanti, ma poco concrete e precise non riescono a trovare la rete per chiudere il match. Anzi sono le avversarie a prendere fiducia e a creare qualche problema. Al 32’ prova a vincerla Gelmetti, che si invola verso la porta avversaria ma viene fermata un secondo prima di concludere a rete. Due minuti dopo, al 34’, arriva il raddoppio: Peretti si avventa su un pallone messo in area piccola da Gelmetti e di rapina firma il 2 a 0. Una Fortitudo non brillantissima che però fa la cosa più importante, porta a casa i tre punti e si aggiudica il quarto posto con 21 punti totali a pari merito col Ravenna.

Fortitudo Mozzecane: Meleddu, Pecchini (19’ st Bonfante), Caliari, Bertolotti (28’ st Signori), Salaorni, Groff, Borg (45’ st Cinti), Carraro, Pinna (28’ st Benincaso), Peretti, Martani (1’ st Gelmetti). A disposizione: Olivieri, Pavana, Bonfante, Signori, Cinti, Benincaso, Gelmetti. Allenatore: Bragantini.
Roma XIV: Riso, Pellegrini (37’ st Gerardi), Monti (1’ st Verro), Bevilacqua, Santacroce (35’ st Carnevali), Carrarini, Fortunati, Grassi, Refi (35’ st Calabria), Forgnone (46’ st Nicosia), Mosca. A disposizione: Trezza, Gerardi, Nicosia, Calabria, Carnevali, Pomponi, Verro. Allenatore: Gagliardi.
Arbitro: Bullari (Brescia).
Assistenti: Marra, Rainieri (Milano).
Reti: Pinna 5’ pt, Peretti 34’ st.

Riccardo Cannavaro per www.pianeta-calcio.it
Foto: Graziano Zanetti Photographer












Visualizzato(168)