ULTIMA - 21/2/19 - 1^ EDIZIONE DELLA VIAREGGIO WOMEN'S CUP, ECCO LE 8 SQUADRE

Bologna, Fiorentina, Florentia, Genoa, Inter, Juventus, Sassuolo e Spezia sono le otto formazioni femminili che dal 18 al 26 marzo prossimo daranno vita alla prima edizione della Viareggio Women’s Cup, organizzata dal Cgc Viareggio: la manifestazione, come il torneo maschile, è riservata alle formazioni Primavera. Il torneo femminile sarà articolato in due
...[leggi]

ULTIM'ORA

27/1/19
DUE RIGHE SU…: SUSTINENZA - ATLETICO VIGASIO (2-3)

L’Atletico Vigasio di mister Fabrizio Saccomani, supera in rimonta il Sustinenza di mister Giancarlo Permunian ed aggancia il Bevilacqua (sconfitto di misura contro la capolista Scaligera) al quinto posto della classifica, a quota 36 punti. Mea culpa del Sustinenza che ancora una volta in questo campionato, butta all’aria la partita perdendola nel finale di gara, che si è giocata a Trevenzuolo, a campi invertiti. L’Atletico Vigasio in piena emergenza, tra squalifiche ed infortuni, schiera dal primo minuto Clement Airhienbuwa (al rientro dopo l’infortunio) e per il primo quarto d’ora mette in apprensione la retroguardia bianco celeste del Sustinenza.

All’8’ Adami calcia dalla bandierina, Airhienbuwa colpisce la palla di testa e Davide Lovato la devia in corner. Al 14 Tarocco innesca l’azione del Sustinenza che porta al tiro Dusan Bjelivuk; provvidenziale il muro Andrea Tebaldi che respinge in angolo. Poco dopo Airhienbuwa lavora bene la palla sulla sinistra; il traversone è preda di Squarzon che calcia alto. Al 16’ Airhienbuwa indirizza a rete di testa; Bonetti s’inserisce nella traiettoria e manda la palla sul palo; poi la difesa libera l’area. Il Sustinenza scampato il pericolo, cresce sul piano del gioco; bravo Simone Bedoni sia in interdizione che nella costruzione del gioco. Al 21’ il Sustinenza si porta in vantaggio; Andrea De Bianchi dalla fascia mette la palla al centro; un rimpallo favorisce Manuel Leardini che mette la palla in rete. Al 27’ una punizione di Michele Adami termina sul fondo, con palla che esce vicino al palo alla sinistra di Matteo Mecchi. Al 32’ occasione per il Sustinenza; Andrea Tarocco crossa al centro per Garbellini che, seppur in precario equilibrio, riesce a colpire di testa, mandando la palla sul palo. Cresce la “celeste della Bassa” ed al 41’ sull’asse Garbellini-Bjelivuk, la palla giunge a Leardini che calcia sotto la traversa. Ottimo l’intervento del portiere Albertini che smanaccia in corner. Al 43’ sul traversone di Tarocco, Garbellini viene atterrato in area; l’arbitro assegna il calcio di rigore che lo stesso Garbellini trasforma alla sinistra di Albertini. Si va al riposo con il Sustinenza in doppio vantaggio.

Nella ripresa l’Atletico Vigasio si scuote dal torpore che l’aveva attanagliato nella seconda parte del primo tempo ed al 2’ accorcia le distanze; Michele Adami scambia palla con Poggiani e poi con una staffilata dal limite dell’area, mette la palla nell’angolino basso, dove Mecchi non può arrivare. Al 9’ occasione per l’Atletico; Poggiani salta l’uomo in area e calcia forte. Mecchi con le dita riesce a deviare in angolo. Al 14’ gran tiro di Airhienbuwa e pronta risposta di Mecchi. E’ un buon momento per l’Atletico Vigasio e Matteo Mecchi deve fare gli straordinari; al 22’ respinge in angolo un gran tiro di Andrea Tebaldi indirizzato nell’angolino basso. Mister Permunian toglie De Bianchi e Bedoni, ma il Sustinenza subisce il gioco degli avversari che al 26’ pareggiano i conti. Adami calcia una punizione dalla linea laterale dell’area; la rasoiata passa sotto le scarpe di un difensore in elevazione, ingannando Mecchi che raccoglie la palla nel sacco. Galvanizzata dal pareggio ottenuto e spinta dagli incoraggiamenti del duo Saccomani-Zorzella, l’Atletico Vigasio cerca ora la vittoria, mentre il Sustinenza sembra aver finito la benzina. Al 42’ Adami, ancora lui, calcia una punizione dalla linea laterale dell’area; recupera la palla respinta, dribbla a rientrare e poi la mette al centro per Edoardo Bonetti che con un perentorio colpo di testa, firma il gol partita. Inutili i cambi effettuati da mister Permunian e la reazione del Sustinenza; al triplice fischio dell’arbitro, è l’Atletico Vigasio che festeggia.

Mister Permunian, avete gettato al vento la possibile vittoria: “I giocatori che ho sostituito erano in precarie condizioni fisiche; peccato perché avevamo giocato un buon primo tempo”. Mister Saccomani, dopo aver esultato con i suoi ragazzi al rientro nello spogliatoio dichiara: “Pessimo il nostro primo tempo; avevamo la difesa letteralmente inventata, poi i ragazzi sono venuti fuori anche sul piano caratteriale, e siamo riusciti a ribaltare il risultato”.

Sustinenza: Mecchi, Tardiani, Bonadiman (21’ st Chiavegato), Bedoni (17’st Manara), Lovato, De Bianchi (5’st Bersani), Leardini, Bjelivuk, Garbellini (13’st Poli), Tarocco, Dissaderi (45’st Mantovani). All Permunian.
Atletico Vigasio: Albertini, Gandolfi, Gorfer, Matteo Malachini (17’st Manuel Malachini), Bonetti, Andrea Tebaldi, Airhienbuwa, Totola, Poggiani, Adami, Squarzoni (5’st Molinari). All. Saccomani.
Arbitro: Luca Bisson di Legnago.
Reti: Leardini (S) 21’pt, Garbellini (S) 43’ pt rig., Adami (A.V.) 2’ e 26’ st, Bonetti (A.V.) 43’ st.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(614)