ULTIMA - 21/2/19 - 1^ EDIZIONE DELLA VIAREGGIO WOMEN'S CUP, ECCO LE 8 SQUADRE

Bologna, Fiorentina, Florentia, Genoa, Inter, Juventus, Sassuolo e Spezia sono le otto formazioni femminili che dal 18 al 26 marzo prossimo daranno vita alla prima edizione della Viareggio Women’s Cup, organizzata dal Cgc Viareggio: la manifestazione, come il torneo maschile, è riservata alle formazioni Primavera. Il torneo femminile sarà articolato in due
...[leggi]

ULTIM'ORA

30/1/19
FABIO GIACOMI (VALGATARA): "IL NOSTRO SCUDETTO E' LA SALVEZZA

Resta sempre in scia play off, il Valgatara di mister Jodi Ferrari, anche se domenica scorsa ha vissuto una domenica amara contro il Team Santa Lucia Golosine. La compagine del presidente Silvano Caliari ha dovuto alzare bandiera bianca perdendo per 2 a 1 in via Sant'Elisabetta, contro le "aquile biancoblu" di mister Andrea Scardoni, nella 21^ giornata del campionato di Eccellenza. Aveva aperto le ostilità Carlo Aldrighetti che al 40° del primo ha battuto di testa l’esperto portiere Gabriele Marini. Poi, ad inizio ripresa, l'eurogol da trenta metri di Raimo pareggiava le sorti per il Team, ed infine, al 33° il calcio di rigore trasformato da Riccardo Olivieri regalava tre punti d’oro alla compagine del diesse Ivano Belligoli.

Non accetta il verdetto il difensore Fabio Giacomi, arrivato quest’anno dall'Ambrosiana di serie D: "E' stata una gara combattuta che poteva finire anche a favore nostro. Nella ripresa la sfida si è infiammata dopo il loro pari immediato. Al 73° potevamo riportarci in vantaggio noi ma una prodezza del loro portiere Gabriele Marini ci ha negato un gol già fatto. Al 75° loro hanno risposto con la traversa colpita da Olivieri, poi, quache minuto dopo, il mio compagno Franceschetti ha messo giù in area Agazzani, lanciato a rete, ed è stato espulso dal direttore di gara Mazzer di Conegliano che ha anche concesso il penalty. Olivieri ha battuto Bertasini portando a casa i tre punti in una gara molto equilibrata ed incerta, pazienza, questa volta è andata così".

Sono 30 i punti raccolti dai blaugrana in 20 gare giocate, con 9 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte, 33 gol fatti e 37 subiti. A volte la dea bendata gli ha remato contro ma i ragazzi di patron Marco Ferrari hanno dimostrato di battersi impavidi contro chiunque evidenziando buone trame di gioco ed azioni ficcanti e veloci. "Di solito la classifica conferma i valori visti in campo. A mio parere - continua Giacomi -, stiamo facendo un buon torneo. Ci battiamo con ardore ogni domenica, senza paura e dando sempre il massimo. La strada che stiamo pecorrendo è quella giusta. Mettiamo sempre in campo tanta determinazione e spirito di corpo. Abbiamo perso una battaglia ma non si è persa la guerra. Noi stiamo correndo per conquistare il nostro scudetto personale, che è quello di una tranquilla salvezza".

Domenica prossima derby veronese al Comunale di Marano contro il Sona che vince e convince da ben quattro turni con 9 gol fatti e 2 subiti. "Contro di noi domenica il Sona non vorrà certamente fermarsi. Mister Marco Tommasoni li ha rivitalizzati, nella testa e nelle prestazioni. Per noi sarà una brutta gatta da pelare, ma di cero non abbiamo paura. Li affronteremo a viso aperto, come facciamo contro ogni avversario. Vogliamo riscattare l’amarissima sconfitta subita contro il Team. Ora è acqua passata e conta solo battere il Sona regalando al nostro pubblico una bella prestazione di carattere e personalità".

Il primo allenatore Jodi Ferrari, il vice Michele Mezzacasa, l'allenatore dei portieri Renato Piccoli garantiscono ai blaugrana uno staff tecnico di primo livello. Al secondo anno di Eccellenza, la squadra del patron Marco Ferrari ha capito come giocare le sue carte con destrezza in questa categoria: "Jodi Ferrari è un ottimo allenatore, e giovane ed emergente, carismatico quanto basta e ci sta guidando molto bene verso la mèta. Il gruppo è compatto e ben coeso. Il Caldiero, a mio parere, è la regina del campionato, ma anche Arcella e Vigasio non stanno a guardare, sarà una bella lotta per il titolo. A parte queste tre squadre, il nostro campionato è molto livellato e tutto può succedere".

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(583)