ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

ULTIM'ORA

16/2/19
FASE NAZIONALE DELLA COPPA ITALIA DILETTANTI DI ECCELLENZA

Sta per iniziare la 53^ edizione della Coppa Italia Dilettanti, il trofeo riservato alle vincenti delle coppe regionali di Eccellenza che mette in palio un posto in Serie D. Istituita dalla LND nella stagione 1966-67, la competizione è l’appuntamento di maggiore prestigio per il calcio regionale dilettantistico che vede affrontarsi vivaci realtà e grandi centri di tutta l’Italia con risultati spesso sorprendenti. A partire da mercoledì 27 febbraio, prenderà il via la prima fase eliminatoria Nazionale con le 19 vincitrici della propria regione che saranno suddivise in tre triangolari e cinque accoppiamenti, quest’ultimi organizzati in gare di andata e ritorno. Queste le 19 società che hanno guadagnato il diritto a partecipare alla fase Nazionale:

Abruzzo: Amiternina Scoppito
Basilicata: Grumentum Val D’Agri
Trentino: Dro Alto Garda
Calabria: Corigliano
Campania: Audax Cervinara
Emilia Romagna: Bagnolese
Friuli Venezia Giulia: San Luigi
Lazio: Team Nuova Florida
Liguria: FBC Finale
Lombardia: Varese
Marche: Tolentino
Molise: Tre Pini Matese
Piemonte Val d'Aosta: Canelli
Puglia: Casarano
Sardegna: Nuorese
Sicilia: Canicattì
Toscana: Montignoso
Umbria: Foligno
Veneto: Caldiero Terme

Le squadre impegnate nella fase nazionale sono suddivise in 8 raggruppamenti, tre triangolari (con gare di sola andata) e cinque accoppiamenti (con partite di andata e ritorno) così composti:

Girone A: Canelli, FBC Finale, Varese (triangolare)
Girone B: Caldiero Terme, Dro Alto Garda, San Luigi (triangolare)
Girone C: Bagnolese, Montignoso (andata e ritorno)
Girone D: Tolentino - Foligno (andata e ritorno)
Girone E: Nuorese - Team Nuova Florida (andata e ritorno)
Girone F: Amiternina Scoppito - Tre Pini Matese (andata e ritorno)
Girone G: Audax Cervinara, Casarano, Grumentum Val D’Agri (triangolare)
Girone H: Canicattì-Corigliano (andata e ritorno)

1^ giornata Triangolare - Andata accoppiamenti - Mercoledì 27 febbraio ore 14.30:

Girone A: Finale-Canelli (Campo “Felice Borel”) – Finale Ligure (SV) erba artificiale. Riposa: Varese
Girone B: Dro Alto Garda - Caldiero Terme (Centro Sportivo) Loc. Oltra – Dro (Tn). Riposa San Luigi
Girone C: Bagnolese-Montignoso (Stadio “Fratelli Campari”) – Bagnolo in Piano (Re)
Girone E: Nuorese-Team Nuova Florida (“Stadio Quadrivio Frogheri”) - Nuoro
Girone F: Amiternina-Tre Pini Matese (Comunale) – Scoppito (Aq) erba artificiale
Girone G: Audax Cervinara-Grumentum Val D’Agri (Campo “A. Canada”) – Cervinara (Av) Riposa Casarano
Girone H: Corigliano-Canicattì (Comunale “Città di Corigliano”) – Corigliano Rossano (Cs)
Mercoledì 27 febbraio ore 19.00
Girone D: Tolentino-Foligno (Comunale “Della Vittoria”) – Tolentino (Mc)

Il calendario completo della manifestazione

27 febbraio – 1ª gara triangolari – ottavi di finale andata
6 marzo – 2ª gara triangolari – ottavi di finale ritorno
13 marzo – 3ª gara triangolari
20 marzo – quarti di finale andata
27 marzo – quarti di finale ritorno
3 aprile – semifinali andata
10 aprile – semifinali ritorno
24 aprile – finale

La squadra vincitrice della Coppa Italia Dilettanti 2018-19 (fase Nazionale) sarà promossa al campionato Nazionale di serie D 2019-20. Se la vincente vince anche il proprio girone di campionato, sarà promossa la seconda della finale. In caso che entrambe le finaliste siano già entrambe promosse per aver vinto il proprio campionato, verrà fatto un'apposito spareggio fra le due società di Eccellenza eliminate nelle semifinali. Ricordiamo che non è possibile essere promossa in serie D se si è retrocessi dall'Eccellenza.

la redazione di www.pianeta-calcio.it

Visualizzato(837)