ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

ULTIM'ORA

17/2/19
DUE RIGHE SU…: PRO SAN BONIFACIO - ATLETICO CITTÀ DI CEREA (1-0)

La Pro San Bonifacio di mister Salvatore Mantovani vince il big-match di giornata battendo la capolista Atletico Cerea e l'aggancia al secondo posto della classifica, che vede ora al comando il Montorio, vittorioso contro l’Audace per 3 a 1. I padroni di casa scendono in campo senza Bejar e Magagnotto, mentre mister Simone Marocchio deve rinunciare a Stefano Guandalini influenzato.

Al 5’ su cross dalla bandierina, Antonio Corbo ostacolato calcia alzando la mira. All’11’, sempre su angolo, Mattia Visentini corregge in porta di testa il cross di de Berti; Beltrame para. Al 17’ calcio di punizione di Alberto Portinari che Pozzani para a terra. Poco dopo lo stesso Portinari lascia il campo per infortunio muscolare e mister Mantovani arretra Bersani inserendo il centrocampista Lima Da Silva. Fa scintille fin da subito il duello Ghisi-Corbo. Al 29’ Alessandro Boscaro salta l’uomo, si accentra, e calcia in porta con palla che esce sul fondo. Il primo tempo finisce a reti inviolate.

Nella ripresa al 5’ Da Lima lavora bene la palla e la imbuca per Bersani che, solo davanti a Pozzani, si vede fermare dall’arbitro che segnala un fuorigioco. Sul versante opposto Visentini si presenta in area e defilato calcia sul primo palo; Beltrame respinge in angolo. Al 18’ Corbo approfitta di un rimpallo favorevole e si presenta solo davanti a Pozzani che gli para il tiro. L’azione continua, Ravelli dalla sinistra crossa al centro e Corbo, sottomisura, infila il gol partita. L’Atletico Cerea protesta per un sospetto fuorigioco dello stesso Corbo sull’azione precedente, e si getta in avanti alla ricerca del pareggio. Al 23’ un tiro cross di Andrea Boscaro si stampa sulla traversa e torna in campo; Favalli in precario equilibrio e non con il suo piede, tenta il tiro che risulta innocuo. Passa un minuto e Ravelli (buona la sua gara) parte in contropiede, poi stringe al centro e si presenta solo davanti a Pozzani che ancora una volta compie il miracolo, tenendo in partita i suoi. Mister Mantovani si copre e la gara diventa spigolosa. Al 42’ azione convulsa in area della Pro Sambo con tiro in mischia del giovane Claudi, respinto dalla difesa. Nei minuti di recupero, sul lancio lungo dalle retrovie, tieni calcia in porta, con palla che schizza per terra ed esce d’un soffio. Al triplice fischio dell’arbitro, da sottolineare la grande sportività tra atleti e dirigenti di ambo le parti, con abbracci e complimenti vari.

Mister Mantovani, oggi avete vinto una partita che contava molto per la classifica: “L’importante era non perdere, per restare sulla scia delle prime; abbiamo affrontato la gara bene sul piano nervoso, diversamente da quella contro il ValdalponeRoncà, dove eravamo troppo tesi. Bene per la vittoria, anche se sarà un “testa a testa” fino alla fine, in compagnia loro e di Montorio e Casaleone”. Mister Simone Marocchio accetta sportivamente la sconfitta: “Gli episodi hanno premiato loro; potevamo pareggiare, vedi traversa di Boscaro e tap-in mancato da Favalli, ma va bene così, ce la giocheremo fino in fondo”.

Pro San Bonifacio: Beltrame, Baldinazzo, Portinari (20’pt Lima Da Silva), Zerbato (44’st Viviani), Jovic, Prina, Alessio Fattori (48’st Da Campo), Vallisari (38’st Dal Cero), Corbo (45’st Haraoui), Ravelli, Bersani. All. Mantovani.
Atletico Città di Cerea: Pozzani, Zonzin (27’ st Alessandro Boscaro), Marconcini, Ghisi, Corradi (15’st Soave), Visentini, De Berti, Favalli, Peroni (19’st Claudi), Andrea Boscaro. All. Marocchio.
Arbitro: Prince Emanuel di Rovigo.
Rete: 19’ st Corbo.

Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(971)