ULTIMA - 24/5/19 - FABIO BRUTTI (CALDIERO): "LA ROSA NON SARA' STRAVOLTA"

Per il giovane direttore generale del Calcio Caldiero Terme, l'ex portiere Fabio Brutti, al suo 7° anno consecutivo nel direttivo team giallo-verde termale, la società del presidente Filippo Berti è in continua crescita di gioco e risultati: "Sono contentissimo" ci confida Brutti "di come abbiamo giocato quest'anno, facendo
...[leggi]

ULTIM'ORA

23/2/19
I MURALES AL CAMPO DEL PESCANTINASETTIMO

Ma chi l’ha detto che il mondo della pittura su muro ed il calcio non vanno d’accordo. A Pescantina i due mondi, murales e calcio, vanno alla perfezione. Non a caso sul muro, prima di entrare sul terreno di gioco del “Galdino Pinarolli Stadium” di via Monti Lessini a Pescantina, troneggiano due campioni del calcio internazionale raffigurati in maniera splendida. Da una parte il numero 14 Johan Cruijff dell’Aiax e della nazionale olandese e dall’altra un campione africano dell'A.C. Leopards de Dolisie, campioni del Congo. Dice il direttore sportivo del settore giovanile rossoblù Nicolò Rebonato, nonché giocatore e presidente dell’Academy PescantinaSettimo: "Noi della società amiamo l’arte di strada ed in particolar modo i murales. Dipinti colorati e pieni di energia. Non ci piacciono i muri lisci e bianchi".

I due murales fanno compagnia a quello che raffigura i campioni del calcio italiano Del Piero, Ronaldo, Henry e Roberto Baggio che si trova all’interno del campo del PescantinaSettimo. Racconta Caterina Righetti, operatrice della Cooperativa Azalea e promotrice del laboratorio fatto quest’estate, all’interno di un progetto di welfare finanziato dal comune di Pescantina: "Sono contenta del lavoro svolto presso la comunità di Pescantina. Ho toccato con mano l’entusiasmo e la voglia di fare di molti giovani del paese. Alcuni di loro hanno preso parte alla realizzazione di un altro murales all’ex asilo Nido Rosa Pesco. Bravi i ragazzi che hanno disegnato e poi dipinto i murales, l’ex calciatore di Negrar ed Arbizzano Edoardo Marconi e l’artista Mattia Gorfi.

Dice proprio Mattia: "Abbiamo passato dei bei pomeriggi nel realizzare assieme ai ragazzi delle scuole i nostri murales. Un esperienza unica e bellissima. Ho notato l’impegno di loro e la gioia nel vedere questi lavori finiti". Chiude Nicolò Rebonato: "Siamo molto fieri di questi progetti che hanno coinvolto tanti giovani. Riteniamo che il calcio sia una forma di talento, come mettere su un muro degli specialissimi murales. Un grande grazie ai nostri artisti, davvero bravissimi ed alla responsabile del progetto ABC Caterina Righetti. Contiamo su di loro per prossime realizzazioni".

Intanto la Prima squadra del PescantinaSettimo di mister Gianni Canovo, impegnata domani a Quaderni, si gode il primato assoluto con 49 punti, ben 13 più della seconda. I ragazzi del presidente Lucio Alfuso potrebbero vincere anche il girone A del campionato di Prima categoria, dopo che l’anno scorso hanno vinto con merito e in anticipo il girone A della Seconda categoria.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(899)