ULTIMA - 19/3/19 - VEDIAMO CHI RISCHIA I PLAY-OUT IN 2^ CATEGORIA ..

Girando i campi per assistere a dei recuperi di Seconda categoria ci siamo accorti che molte squadre non erano al corrente del nuovo regolamento di quest'anno per quanto riguarda i play out di questi campionati che dovranno decidere chi retrocederà al Campionato di Terza categoria 2018-2019. Abbiamo quindi interpellato il delegato della FIGC di Verona
...[leggi]

ULTIM'ORA

24/2/19
DUE RIGHE SU…: VALDALPONERONCÀ-POZZO 1-0

Torna alla vittoria il ValdalponeRoncà, interrompendo la striscia positiva del Pozzo di mister Stefano Paese. Con i tre punti, i ragazzi di mister Giuseppe Allocca, mantengono il passo delle “grandi” e la quinta posizione in classifica a quota 40 punti, tallonati dall’Isola 1961 sotto di un solo punto. Non è stato facile per il ValdalponeRoncà avere la meglio sul Pozzo visto oggi al comunale di Montecchia.

Nonostante il gran possesso di palla, la prima vera occasione arriva solo al 21’ del primo tempo, quando dopo un’azione insistita, Maggio prova la conclusione da pochi passi, vedendosi respingere la palla sulla linea di porta da un difensore avversario. In grande evidenza il centrocampo dei giallo-amaranto, con il già citato Maggio, Coku e Fabris, mentre apprezzabile è il lavoro del centravanti Mbaye che svaria su tutto il fronte d’attacco. Il Pozzo, ben messo in campo da mister Paese, si difende con ordine, ma non riesce portare in avanti il baricentro del gioco. Solo al 38’ si propone in avanti con un tiro di Leonardi che non inquadra la porta.

Nel secondo tempo al 6’ Mbaye porta palla in area e poi l’appoggia al limite per il tiro di Rugolotto che manca il bersaglio. La gara non si sblocca ma al 30’ il ValdalponeRoncà recrimina un calcio di rigore per una vistosa spinta di Gianmarco Personi su Coku; non è dello stesso parere l’arbitro. Un minuto dopo, Francesco Fabris si sgancia in avanti e dalla sinistra crossa al centro dove Debi Mbaye anticipa tutti e sigla il gol partita. Il Pozzo tenta una timida reazione; mister Paese prova con i cambi ma al 41’ Mbaye appoggia su Marchetto che serve Sraidi il cui tiro in porta è parato a terra da Andrea De Fanti. In pieno recupero è ancora il giovane portiere classe ’97, ad evitare il raddoppio del ValdalponeRoncà, opponendosi con bravura alla conclusione di Sebastiano Ferrari, da poco entrato.

Mister Allocca, oggi avete sofferto non poco? “Vero, siamo stati a tratti molto leziosi; sempre un tocco di palla in più del necessario. Sapevamo comunque che sarebbe stato difficile contro il Pozzo, quindi godiamoci la vittoria”. Mister Paese, mi è parso che avete cercato il punticino: “Eravamo in emergenza, con Giulio Personi squalificato e Kassum infortunato tenuto in panchina. Un punticino sarebbe stato prezioso. Dispiace aver subito il gol, nel momento che Nale era a bordo campo infortunato”.

ValdalponeRoncà: Fracasso, Ajeti, Ciocca, Arvotti, Rugolotto, Fabris, Coku (40’st Riccardo Cavazza), Tirapelle (27’st Marchetto), Mbaye (45’st Popica), Maggio (44’st Ferrari), Alberto Cavazza (13’st Sraidi). All. Allocca.
Pozzo: De Fanti, Polato, Valentini, Giovanni Girometti, Nale, Gianmarco Personi, Leonardi, Perotti (24’st Trevisani), Francesco Girometti, Lapolla (36’st Garavaso), Onofrio (16’st Abbey). All. Paese.
Arbitro: Massimo Tomasi di Schio.
Rete: 32’st Mbaye.
 
Antonio Dal Molin per www.pianeta-calcio.it












Visualizzato(615)