15/5/17 - FINALI PROVINCIALI E PLAY-OFF DI TERZA CATEGORIA

VINCONO LE FINALI BONAVIGO 1961 E GIOVANE SANTO STEFANO. NEI PLAYOFF SI IMPONGONO COLÀ VILLA CEDRI, BONARUBIANA E SPORTING BADIA CALAVENA

È stato il Bonavigo 1961 del presidente Rino Gambin ad imporsi nella finale provinciale di Terza Categoria di Verona. La compagine guidata da mister Giorgio Meneghini ha espugnato il terreno dello United Sona P.S.G. grazie alla rete dell'evergreen Nicola Danese su calcio di rigore al 36° minuto.

Ha concluso l’annata alla grande anche il Giovane Santo Stefano, che ha sconfitto nella finale per il titolo provinciale di Vicenza i vicentini dell’Eurospin Lugo per due a uno. Il doppio vantaggio dei ragazzi di Gregory Ballarin è stato siglato da Leonardo Rezzadore e da bomber Marco Passariello. I berici hanno poi provato, vanamente, a rimettere il match in piedi grazie a Lupu, ma non è bastato.

Si è disputato ieri, inoltre, anche il primo turno dei Play-off di Terza Categoria con gare, nella maggior parte dei casi, molto equilibrate. Per quanto riguarda il girone A, il Colà Villa Cedri di Damiano Tinelli – una delle squadre che ha mostrato il miglior calcio durante la stagione – ha piegato la resistenza del Verona International di mister Gentjan Cani vincendo per due a uno e qualificandosi al turno successivo. Nel match in questione sono andati a segno Alex Bogdan e Leonardo Motta per i padroni di casa, bravi a rimontare l’iniziale rete ospite di Biba.

Netto successo, nel girone B, della Bonarubiana di mister Mohammed Mayate. Nel tre a zero finale contro il Pizzoletta di mister Antonio Como, grande protagonista di inizio stagione, le reti sono state segnate da Luca Peroni – a segno in due occasioni – e Manuel Moretto.

Nel girone A vicentino giornata in chiaroscuro per le nostre formazioni. Lo Sporting Badia Calavena di mister Luca Corradini ha espugnato il terreno del Gazzolo 2014 di mister Cristian Cannavo per due a zero, grazie alle marcature siglate da Thomas Battisti nel primo tempo e da Daniel Rizzin nella ripresa.

Sconfitta interna invece per il Boca Junior di mister Giuseppe Allocca, che ha dovuto cedere per uno a zero ai vicentini del Bassan Team Motta, che si sono imposti grazie al gol di Cunico a dieci minuti dalla fine del primo tempo.

Domenica prossima, nel 2° turno dei play off, il Sommacustoza affronterà il Colà Villa Cedri, l'Aurora Marchesino la Bonarubiana e lo Sporting Badia Calavena se la vedrà contro i vicentini del Bassan Team Motta.

Federico De Vecchi per www.pianeta-calcio.it