18/10/17 - LA PRESENTAZIONE UFFICIALE DELLA POLISPORTIVA QUADERNI

Vuole rincorrere con slancio il traguardo della salvezza, il Quaderni della presidentessa Sara Olivieri. Quest'anno è arrivato un nuovo tecnico, Nicola Chieppe ex Concordia, capace di far decollare gioco e motivazioni di ogni squadra che allena. A Quaderni è arrivato questa estate per aprire un nuovo ciclo. Il gruppo è forte e rodato con pochi innesti rispetto l'anno scorso che hanno dato ancor più fierezza e spessore a tutto l'organico. Domenica scorsa i neroverdi hanno lasciato l'intera posta in casa del Concordia, squadra attrezzata per occupare i quartieri alti della graduatoria del girone A di Prima categoria. Ma niente paura, c'è tempo per rifarsi, magari già da domenica prossima sul terreno della pericolante Real GrezzanaLugo. "Il mio Quaderni non molla mai - dice la presidentessa Sara Olivieri -. Domenica contro il Concordia abbiamo fallito diverse occasioni per pareggiare ma la sconfitta ora è già stata messa alle spalle. Adesso pensiamo a fare bene a Grezzana, una sfida insidiosa dove daremo tutto senza nessun timore reverenziale". In classifica, dopo sei turni, il Quaderni è saldo in settima posizione in coabitazione con il San Zeno di mister Piergiorgio Troccoli con 9 punti, frutto di 2 vittorie, 3 pareggi ed una sola sconfitta.

Grande entusiasmo sabato scorso alla presentazione tenuta al campo amico con tutte le formazioni giovanili. Alla fine delizioso rinfresco con tavoli, bicchieri e piatti rigorosamente a tinte neroverdi. Polisportiva Quaderni nata nel 1974 quando fu siglata la prima affiliazione alla Figc. Ma già negli anni quaranta si celebrarono sfide infuocate tra contrade del paese sul polveroso terreno del “Prà de la Brasa” nei pressi del campanile della chiesa parrocchiale. Non un campo di erba, ma uno sterrato con buche e sassi dove spesso le porte erano improvvisate. Poi, negli anni cinquanta, fu il curato di Quaderni, Don Tosi, a prendersi cura in prima persona della squadra del paese. Risalgono al 1952 le prime foto in bianconero (allora il colore non era ancora stato inventato) ed un plico di documenti che testimoniavano che l'U.S Virtus Quaderni esisteva eccome ed era iscritta ai campionati del Csi (Centro Sportivo Italiano) a livello provinciale. Da allora di tempo ne è passato ma i valori di allora non sono mai tramontati.

Spirito di divertimento, rispetto dell'avversario che si ha di fronte e lealtà sportiva. Con il gusto, da non dimenticare mai, di provare sempre a vincere le partite. Affiancano la numero uno Sara Olivieri, il vice presidente Gianfranco Turrina e lo storico segretario Aldo Perina. Dice il mister Nicola Chieppe: "Non ci poniamo limiti, vogliamo fare più punti possibili. Non dimenticando però che prima di tutto bisogna salvare la categoria. Poi, una volta salvi, si può guardare a qualcosa di più. La società è ben strutturata e la rosa a mia disposizione è buona e con ragazzi che hanno le idee ben chiare. Noi vogliamo toglierci delle belle soddisfazioni e siamo orgogliosi dei nostri colori".

Oggi guida il gruppo neroverde in Prima categoria mister Nicola Chieppe, categoria conquistata qualche anno fa grazie all'esperienza di mister Fabrizio Gilioli che ha portato la squadra alla netta affermazione nel campionato di Seconda categoria. Chiude il capitano classe 1986 Daniele Scattolini dicendo: "Si sta benissimo qui a Quaderni. E' una grande famiglia ed una società a misura d'uomo che in questi ultimi anni sta lavorando con grande laboriosità ed impegno, cercando di promuovere ogni anno in Prima squadra ragazzi provenienti dal suo settore giovanile. La strada è quella giusta. Anche quest'anno il campionato è tosto ma noi ci siamo e vogliamo batterci alla pari contro ogni avversario". Gli fa eco il direttore generale Renzo Tonon, ex presidente del Sona e del Salionze che dice: "Sono arrivato qui per dare il mio contributo alla società neroverde. Io sono sempre alla ricerca del massimo risultato, voglio vincere, ecco tutto!"

LA ROSA DELLA 1^ SQUADRA DELLA POLISPORTIVA QUADERNI 2017-18:
Portieri: Bagica, Falzoni, Cordioli e Bottona
Difensori: De Rossi, Turrina T., Topala, Troiani, Magagnotto, Krzystec P., Franchini e Filippi.
Centrocampisti: Birolli, Berlanda, Facincani, Curcio, Dorella, Krzystec S., Magagnotti, Pietropoli, Scattolini, Valbusa
Attaccanti: Viviani, Coronato, Fornari, Fossa e Maffesanti.

Roberto Pintore per www.pianeta-calcio.it