Archivio: BREVINE

14/10/17
CHE DOMENICA BESTIALE... PER VIRTUS, LEGNAGO ED AMBROSIANA

Una 7^ giornata di campionato davvero perfetta per le nostre tre rappresentanti del campionato di serie D, tutte vincenti in trasferta. Prova di forza della Virtus Vecomp Verona che vince in casa dell'Union Feltre per 1 a 2 con i rossoblu veronesi che passano in vantaggio con Luca Manarin e raddoppiano con lo stesso giocatore. Nella ripresa il gol di Madiotto su rigore rende solo meno pesante la sconfitta dei locali. I rossoblu di mister Gigi Fresco conducono ora la classifica con 18 punti e sono inseguiti da un quartetto a ben 5 punti di distanza. Grande vittoria anche per il Legnago Salus di mister Manuel Spinale che è andato a vincere al "Martelli" di Mantova per 0 a 1. I biancazzurri del presidente Davide Venturato raccolgono i tre punti contro i virgiliani grazie alla rete di Nicolò Zanetti in chiusura di 1° tempo. Biancazzurri ora ottavi con 10 punti a soli 3 punti dalla zona play-off e dal 2° posto. Ma la notizia del giorno è la roboante vittoria della neo promossa Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi ottenuta in casa della Clodiense Chioggia. Finisce 3 a 0 per i rossoneri del presidente Gianluigi Pietropoli che passano già al 1° minuto con il piccolo talento ex Chievo Enrico Manconi, ragazzino classe 2000 che la mette nel sette a giro con un tiro alla Del Piero. Dopo il raddoppio di Cesar Pereira al 38° e ancora Enrico Manconi a concedere il bis al 5° minuto della ripresa e ha spegnere tutte le speranze di recupero dei veneziani. Ambrosiana che lascia l'ultimo posto e che già domenica scorsa aveva fatto vedere segni di grande vitalità.