Archivio: BREVINE

25/10/17
IL LESSINIA SI AVVICINA AL DERBY PIU' FIDUCIOSO

Dopo la splendida salvezza ottenuta nell'ultimo campionato di Seconda categoria giocando con grande determinazione nell'ultima parte di stagione, il Lessinia del presidente Matteo Guglielmini è ripartito nella nuova stagione con le solite difficoltà iniziali. Dopo la partenza inaspettata di mister Massimo Burato, con l'arrivo in estate di mister Rino Sestan, si è dovuto ricominciare tutto da capo. "Siamo in un momento di grande difficoltà, domenica abbiamo pareggiato alla fine ma veniamo da 4 sconfitte consecutive. Il mister sta sperimentanto nuove soluzioni, specialmente a livello difensivo, dove abbiamo i problemi maggiori. Ho visto domenica una squadra nel 1° tempo agonisticamente spenta e demotivata. Nella ripresa abbiamo sbagliato con Murarolli il rigore del possibile 1 a 1 e subito dopo abbiamo incassato lo 0 a 2. Episodi che ci avrebbero potuto affossare a livello morale, invece i ragazzi hanno reagito e siamo arrivati al pareggio con la doppia di Victor Ama. Diciamo che dobbiamo ripartire da questa bella reazione finale, dobbiamo crescere e credere di più nei nostri mezzi evitando banali errori. La squadra sta girando al 50/60% delle proprie possibilità, i "vecchi" sono delle certezze mentre qualche nuovo arrivato sta rendendo sotto le aspettative. Fra poco recuperiamo dall'infortunio la punta Fabio Tezza mentre il compagno di reparto Alessandro Murarolli, dopo aver saltato la preparazione estiva, sta ricercando la miglior forma fisica. Abbiamo tesserato il terzino God Funwi e stiamo aspettando di tesserare anche il fratello attaccante Elvis, che si sta già allenando con noi". Qual è il vostro obiettivo? "Vogliamo la salvezza diretta, senza i patemi patiti lo scorso anno. Sarebbe bello poter già gettare le basi per il prossimo anno senza dover sempre ripartire da capo". Domenica l'atteso derby della lessinia a Fosse..."E' una gara molto sentita, anche se il nostro vero derby è contro il Corbiolo. Sarà sicuramente una gara particolare per mister Rino Sestan giunto da noi dopo un positivo biennio proprio sulla panchina del Sant'Anna D'Alfaedo. I "Falchi della Lessinia" di mister Corazzoli hanno il doppio dei nostri punti ma si sa che molte volte in queste gare molto accese agonisticamente il divario spesso si annulla".