Archivio: BREVINE

9/12/17
AFYF COME BRIGNOLI, L'ALBARONCO SI SALVA NEL RECUPERO

Quasi ad emulare Alberto Brignoli, il portiere del Benevento che ha regalato il pareggio a tempo scaduto ai giallorossi domenica scorsa contro il Milan, anche Abderrahim Afyf, il numero uno dell'Albaronco con un preciso colpo di testa nei minuti di recupero regala ai ragazzi di mister Pennacchioni un insperato pareggio e regala a sé stesso una giornata davvero memorabile. Siamo a 5 minuti dalla fine e l’Albaronco è sotto di due gol ma una precisa punizione di Enrico Cavazza riporta in partita i locali contro il Povegliano che già pregustava i tre punti. A tempo scaduto usufruisce poi di un calcio d’angolo; Afyf parte dalla propria area e si porta al limite dell’area avversaria, poi si getta sul primo palo a raccogliere di testa il cross di Enrico Cavazza e con una perfetta girata di testa, degna del miglior attaccante, mette la palla in rete del 2 a 2 e poco dopo l'arbitro fischierà la fine scatenando il tripudio degli spettatori locali e lo sconforto dei ragazzi del Povegliano di mister Marco Pedron (oggi sostituito in panchina dal suol vice Omar Peroli) che vedono svanire una vittoria sulla carta insperata ma che oramai sembrava già conquistata. (L'articolo della gara di Antonio Dal Molin e le foto sono visibili in ultim'ora).