Archivio: BREVINE

25/3/18
ESONERATO CONTI. ROBERTO BASSI NUOVO MISTER DEL CASTELBALDO

La bruciante sconfitta interna (1-2) contro la Seraticense del trainer veronese Luca Cortellazzi, costa la panchina al tecnico delle “tigri bianco-rosse” del CastelbaldoMasi Giuseppe Conti. Il “patròn” Michele Ottoboni, ieri a dir poco imbufalito, non ha gradito la sostituzione della punta più ostica a sua disposizione, Daniele Petrosino, inspiegabilmente tolto dallo scacchiere al 56° minuto con i “castellani” in svantaggio per 1 a 2 e alla disperata ricerca del pareggio. Mister Giuseppe Conti, oltre ad aver incassato la sua seconda sconfitta consecutiva, dopo un filotto di 11 risultati consecutivi, ha dovuto incassare anche l'esonero a fine gara. Gli ospiti ringraziano e salgono al 5° posto a 39 freccette proprio a +3 dalle “tigri bianco-rosse”. La tifoseria rumoreggia a fine partita perchè non ci sta di veder svanire, a sole 5 giornate dal termine, un posto nei play off. Ecco la riunione-lampo del Consiglio Direttivo basso-patavino nella sede attigua al campo sportivo che porta all'esonero di mister Conti. A tarda serata la “fumata bianca” che esce dal comignolo del “Donato Smanio”. Il nuovo mister è Roberto Bassi, classe 1960, di Noventa Vicentina, artefice del miracolo Rivereel (guidato in Promozione, alla pari della Nova Gens), ex coach dei noventani, del Casale di Scodosia, del Bevilacqua, e già chiamato ad un salvataggio miracoloso del CastelbaldoMasi, quando questi era ultimo in classifica in Seconda categoria ben 7 stagioni fa. Dopo aver accettato le dimissioni di mister Luca Albieri ad inizio stagione, ecco, dunque, un altro tecnico alla corte del diesse Franco Gobbi, che le prova davvero tutte nel disperato tentativo di salvare una stagione con l’ingresso nei play off. Il minimo risultato per una scuderia che ha investito davvero molto in estate ma anche nel mercato di riparazione invernale.