Archivio: BREVINE

26/3/18
IL VILLAGGIO OLIMPICO DI SOCI SI TINGE DI GIALLOBLÙ!

Una nuova sede prestigiosa per i camp estivi del ChievoVerona. Dagli Stati Uniti alla Russia, continua l'espansione dei progetti tecnici del ChievoVerona. Dopo l'avvio dell'Accademia ufficiale a Miami, in Florida, il ChievoVerona ufficializza oggi l'accordo firmato tra il Responsabile delle Relazioni estere Marco Mattioli e l'Avvocato Gianluca Calvieri in rappresentanza della SES, la società che gestisce il Villaggio Olimpico di Soči. Durante tutto il mese di giugno nel Villaggio Olimpico di Soči il ChievoVerona organizzerà per quattro settimane un camp estivo per tutti i giovani (ragazze e ragazzi) russi che vorranno mettersi alla prova con le metodologie calcistiche gialloblù. Questo con l'auspicio che si possa giungere ad una esperienza futura ancora più ampia, ricalcando l'obiettivo che si è prefissata la società con l'apertura dell'Academy di Miami. Il camp estivo a Soči sarà organizzato, tra l'altro, in pieno svolgimento dei Mondiali di calcio in Russia. «Il Villaggio Olimpico di Soči non viene concesso con facilità e riuscirvi rappresenta la conferma che la strategia intrapresa dal ChievoVerona è quella giusta – commenta Marco Mattioli –. Una strategia diretta senza intermediari che ha nella nostra competenza e professionalità il miglior biglietto da visita possibile». (D.P.)