Archivio: BREVINE

12/4/18
"SUPPUR DECIMATO IL VIGO FARA' UN GRAN FINALE"

In merito alle delibere del Giudice Sportivo relative alla partita Alpo Lepanto – Vigo del 4 aprile, semifinale del Trofeo “Memorial Gianni Segalla” per squadre di Terza categoria, la Società Vigo ritiene doveroso applicare il silenzio stampa di tutti i propri tesserati al fine di poter preparare al meglio in grande serenità i prossimi decisivi impegni di campionato. Alla prima delibera del Giudice Sportivo di venerdì 6 aprile, per molti versi imprecisa ed ambigua, la società ha risposto con una nota circostanziata che: non negava quanto accaduto, indicava il giocatore responsabile del fatto più grave,  riassumeva in modo pacato e sereno il punto di vista di chi era sul campo e chiedeva infine spiegazioni sulla squalifica del proprio allenatore. "La risposta del Giudice sportivo nella delibera di mercoledì 11 aprile lascia tutti noi sbigottiti e amareggiati: non corregge gli errori della prima sentenza, aggiunge semplicemente sanzioni su sanzioni, quasi che la nostra memoria non sia stata presa in considerazione. Ci dispiace tutto questo: reagiremo sul campo, seppur a ranghi ridotti dalle squalifiche, giocando un gran finale di campionato". (Comunicato stampa GSP Vigo)