Archivio: BREVINE

19/4/18
MISTER NINO RUSSO AVVICINA L'ALBA BORGO ROMA ALLA SALVEZZA

All'inizio della scorsa settimana, a sole tre giornate dalla fine del campionato di Promozione, l’Alba Borgo Roma del nuovo presidente Fabio Venturi e del diesse Mauro Annechini, accettando le dimissioni di mister Gianfranco Brendolan, ha affidato il timone della nave giallorossa al suo vice Antonio Russo che subito ha raccolto tre punti importantissimi nella trasferta di Longare: "Domenica scorsa, contro una buona squadra anche lei impegnata a salvarsi, ho visto una bella prestazione dei miei ragazzi che sono andati in campo per dare il massimo con umiltà e sacrificio. E' stata una vittoria del gruppo, ottenuta da una squadra che è scesa in campo con una grande fame di vittoria". Ma cosa è che non ha funzionato nel ritorno? "Sono venuti a mancare i risultati e la squadra ha perso fiducia. All'andata ci andava tutto bene mentre nella seconda parte di campionato ci è girato tutto storto". Mister Russo aggiunge: "Sto portando avanti il lavoro di mister Brendolan con qualche mio accorgimento, la squadra c'è, deve solo ritrovare la fiducia. La vittoria di domenica è importante non solo per i tre punti ma anche a livello morale. I ragazzi si stanno allenando bene impegnandosi al massimo, il gruppo si è ricompattato e crede nella salvezza. Domenica ci attende una sfida che potrebbe essere decisiva per la salvezza, ospitiamo il Croz Zai che ci segue ad un solo punto e che è una delle squadre che nel ritorno ha raccolto più punti, poi alla 30^ saremo di scena ad Oppeano contro una squadra in piena corsa play-off." Chi vince il campionato e chi rischia di più? "La Seraticense sta andando fortissimo e vola sulle ali dell'entusiasmo ma logicamente dipende tutto dal San Giovanni Lupatoto che è avanti di un punto e che ha sulla carta due partite abbordabili. In fondo la vedo durissima per la Montebaldina che dovrà affrontare l'Albaronco e proprio la capo
    a di mister Manganotti all'ultima giornata a San Giovanni Lupatoto". Salutandoci mister Russo ci dice: "Sono felicissimo di essere rientrato nel giro e spero di riuscire a mantenere la categoria anche per la prossima stagione che per la società sarebbe il 15° anno consecutivo di Promozione."