Archivio: BREVINE

25/6/18
RENATO CARTESAN E' IL NUOVO ALLENATORE DEL PESCHIERA

Aria nuova a Peschiera. Il presidente Umberto Chincarini ha scelto il nome del successore di mister Marco Magagnotti, che era subentrato quest'anno in corso d'opera a mister Vasco Guerra, salvando la categoria ai play out condannando il Caselle di mister Massimiliano Canovo alla retrocessione in Seconda categoria. E' il bresciano Renato Cartesan che vive a Desenzano sul Garda. Trainer che vanta un buon bagaglio di esperienza nei campionati mantovani, dove ha guidato Castel Goffredo e Volta Mantovana, e in quelli bresciani, alla guida di Palazzolo in serie D, Adrense e Calcinato in Promozione e Desenzano in Eccellenza. Soddisfatto il nuovo mister rossoblu lacustre afferma: ”Avevo visto i dirgenti del Peschiera in occasione di alcune partite di quest'anno da me visionate. Ho parlato con il presidente Chincarini ed è bastato poco per metterci d'accordo. Ho visto comunque una squadra tonica che mi è piaciuta, sicuramente ben allenata da mister Magagnotti visto che alla fine ha avuto il giusto sprint”. E' un grande appassionato di calcio il nuovo mister rossoblu e conosce l'aria che si respira nel nostro calcio dilettantistico veronese: "Il vostro calcio è molto tosto, ci sono bravi giocatori che danno tutto in campo". Ama gli atleti che sfoderano belle giocate e tanta grinta. Ora, dopo essersi goduto le ferie, non vede l'ora di iniziare. "So che la società è già all'opera sul mercato per ingaggiare giocatori che fanno al caso nostro. Tanta intensità e ritmo saranno il nostro grido di battaglia". Ricordiamo che mister Marco Magagnotti, nativo di Peschiera e con la passione del Triathlon, si è fatto da parte dopo essere stato riconfernato dalla società per motivi di lavoro. La forte punta Domenico Marino è stato attirato dalla proposta del Pastrengo, con lui l'attacco della squadra del riconfermato mister Paolo Brentagani assume maggiore autorevolezza in chiave goal. Sono stati ben 15 le reti realizzate quest'anno da Marino con la divisa del Peschiera, quattro in meno del capocannoniere Nicola Vicentini del Valpolicella. Un giocatore che la società lacustre cercherà di rimpiazzare nel migliore dei modi. (R.P.)