Archivio: BREVINE

19/7/18
BOMBER DI CRISTO HA SCELTO LA POLISPORTIVA VIRTUS!

E’ stato uno dei bomber più ricercati in quest’estate di fuoco, assieme a Christian Turozzi (ricercato dal Team S.Lucia Golosine, ma poi rimasto al ValtramignaCazzano) e a Emilio “Eliseo” Brunazzi (tentato da molti club, ma alla fine anche lui rimasto con gli “aquilotti” santa-luciani) dei Mondiali di Russia senza la nostra Italia. Stiamo parlando di Mario Di Cristo, classe 1993. Il giocatore era rientrato a fine giugno dal Montebello vicentino, impugnando la “scarpa d’oro 2018” di miglior realizzatore berico in virtù dei suoi 23 gol realizzati in campionato nella squadra allenata dal sambonfacese Fiorenzo Bognin, e subito un vespaio di club scaligeri hanno iniziato a corteggiarlo. A partire dall’A.C. Oppeano del vice-presidente Luca Agnolìn, dall’U.S. Croz Zai del diesse Germano Pistori, alla mantovana Marmirolo, che ha offerto al mancino di borgo Milano ponti d’oro. Dopo un tira e molla durato alcune settimane, alla fine, Mario – ex Lugagnano (Eccellenza), PGS Concordia B.M., Sarego Vicentino (Promozione) e SanguinettoVenera, con una media di una quindicina di reti a stagione – ha ieri deciso di firmare per la Polisportiva Virtus Borgo Venezia del riconfermato trainer Alberto Baù: “Mi ha convinto la proposta del diesse virtussino Adriano Zuppini” ha detto Di Cristo “anche perché mi ha promesso che in caso di un autunno di fuoco, a suon di gol, per me potrebbe prospettarsi la magica vetrina della serie C di mister Gigi Fresco”.