Archivio: BREVINE

5/8/18
IL GIOVANE ATTACCANTE TIZIANO SESAY ANNEGA NEL GARDA

Il calcio dilettantistico veronese è in lutto. L'attaccante Tiziano Sesay, 25enne quest'anno in forza al Garda di mister Paolo Corghi, è annegato ieri nelle acque del lago di Garda. Il giovane ragazzo di Bussolengo, era andato ieri a fare un bagno in una spiaggia di Brenzone. Nel tardo pomeriggio, dopo essersi immerso in acqua, è stato sentito gridare aiuto e subito dopo si è inabissato nelle profonde acque del lago senza che nessuno avesse il tempo di agire. Alcuni ragazzi, lì vicino, lo avevano visto nuotare pochi istanti prima senza particolari problemi e per questo si ipotizza sia stato colpito da un improvviso malore. Subito dopo sono stati chiamati i sommozzatori dei vigili del fuoco che hanno subito iniziato le ricerche. Il corpo del ragazzo è stato trovato dopo qualche ora ad una profondità di circa 17 metri. Qualche settimana fa il giocatore si era trasferito dal Garda al Gargagnago, squadra di Seconda categoria guidata da mister Gianni Pierno, dove militava quest'anno il fratello più giovane Moamed, anche lui ex Garda. Ricordiamo che Tiziano Sesay si era messo in mostra con il Pastrengo, passando poi a vestire le maglie del Real Lugagnano, del Castelnuovosandrà, del Cavaion e appunto del Garda.