Archivio: BREVINE

18/8/18
FOLLA DI TIFOSI A CORRUBBIO PER VEDERE RONALDO

E' finito nel migliore dei modi il sabato pomeriggio di Cr7 a Verona. Ha visto vincere la sua Juventus per 3 a 2 al Bentegodi contro il Chievo che solo nei minuti finali della gara è andato al tappeto. Quantità, qualità, sacrificio e giocate da numero uno possono garantire sia in campionato che in Champions nuove vittorie e tante emozioni. Mister Allegri sà di aver un mega cannoniere che regala sempre giocate improvvise e guizzi fulminei. Due le sue tremende giocate ieri al Bentegodi, una per tempo, che hanno scaldato i guantoni del sempre ottimo portiere del Chievo, Sorrentino. Ronaldo ha gridato presente e Verona si è fatta trovare pronta. Bella la cornice che ha ospitato la Juventus in ritiro al Byblos Hotel Villa Amista a Corrubbio, a pochi passi da Pescantina. Dentro c'era la Juve con i suoi campioni, fuori tanti tifosi in attesa di fare un saluto a Cristiano Ronaldo. Ieri mattina passeggiata nel parco all'interno di Villa Amista per Ronaldo e compagni poi alle 12 il pranzo. Il pomeriggio per Cristiano è stato senz'altro più movimentato. Fuori dall'hotel polizia in tenuta anti sommossa, due macchine dei carabinieri e più di 400 tifosi che aspettano la partenza del torpedone bianconero fissata per le ore 16. Presente anche una troupe di Sky guidata da Veronica Baldaccini che ha seguito i due giorni di Ronaldo a Verona. Purtroppo, per ragioni di sicurezza, Ronaldo è salito dalla porta dietro sul pullman della Juve posteggiato con cura davanti all'uscita secondaria, appena dentro il cancello che porta sul vialetto, del lussuoso hotel con vista sui vigneti della splendida Valpolicella. Quando è partito il pullman, attorniato da persone che volevano vedere Ronaldo, non è stato possibile scorgere sia lui che i suoi compagni per colpa dei vetri oscurati del pullman bianconero. Una cosa è certa, ieri per Verona e stato un giorno speciale. Cr7 può far davvero volare la Juventus già favorita per lo scudetto 2018-19. (R.P.)