Archivio: BREVINE

22/8/18
LUCA VIVIANI SPOSA IL GIALLOVERDE DEL CALDIERO TERME

A poche ore dal fischio d’inizio della Coppa Italia Dilettanti 2018-19, arriva l’ultimo acquisto nelle fila del Calcio Caldiero Terme. A completare lo scacchiere di mister Cristian Soave, il presidente del team termale Filippo Berti ha ingaggiato il centrocampista 27enne Luca Viviani. Luca è il fratello minore del corridore velocista e neo campione d’Italia di ciclismo Elia Viviani, secondo della triade che comprende anche il più piccolo Attilio. Luca è nato il 24 luglio 1991 e fin da ragazzino entra nelle fila delle giovanili scaligere dell’Hellas Verona non disdegnando anche il ciclismo che per un certo periodo pratica in contemporanea come i suoi fratelli. Nel calcio, già nel 2006, si mette in luce rispondendo alla chiamata in azzurro del tecnico della Nazionale Under 15 Antonio Rocca. Nel 2009-2010, viene chiamato a far parte del Torneo Under 21 della LegaPro, essendo nella rosa della prima squadra del Verona che comprendeva allora anche Jorghino passato quest'anno dal Napoli al Chelsea. Nel 2011-12 lascia la casacca gialloblù per giocare il campionato di C2 prima nel Lecco e poi con i tigrotti della Pro Patria sempre in C2. Nel 2013-14 sceglie il riavvicinamento a casa, giocando 4 importanti stagioni in Serie D con il Legnago Salus, prima dell’ultima stagione da poco conclusa e disputata con il colori giallorossi dell’Este. Ed ora per lui inizia questa nuova avventura in gialloverde dove ritrova vecchi compagni di casacca scaligera come Federico Cecchini, Alessandro Tonolli e Lorenzo Zerbato. (G.V.)