Archivio: BREVINE

29/8/18
VITTORIE A TAVOLINO PER CAVALPONICA, DOSSOBUONO E ATL. CEREA

Come ogni anno, alla prima partita ufficiale sono molti i ricorsi effettuati dalle società per l'impiego di giocatori squalificati. La società Aurora Cavalponica ha fatto reclamo avverso la regolarità della gara giocata in casa dell'Albaronco, lamentando la partecipazione alla stessa del giocatore Enrico Cavazza risultato poi squalificato. Per questo il Giudice Sportivo ha deciso di accogliere il reclamo inoltrato dalla società Aurora Cavalponica, di non omologare il risultato del campo (2-0) e sanzionare l'Albaronco con la perdita della gara 0 a 3 a tavolino. Stesso discorso nella gara Olimpica Dossobuono - Concordia, con la società di casa che ha fatto reclamo avverso la regolarità della gara lamentando la partecipazione alla stessa del giocatore Manuel Albertini che era  squalificato. Il G.S. non ha omologato il risultato come ottenuto sul campo, 1 a 0 a favore del Dossobuono, e la tramutato in un 3 a 0 a tavolino infliggendo anche un punto di penalizzazione in classifica al Concordia. Sempre nel Trofeo Veneto di 1^ categoria non omologato il risultato della gara Casaleone - Atletico Cerea finita 1 a 0. Nel comminare il provvedimento di espulsione a carico del giocatore Roberto Daniel Sarghi è emersa la sua posizione irregolare di tesseramento, pertanto il G.S. ha sanzionato il Casaleone con la punizione della perdita della gara con il risultato di Casaleone - Atletico Cerea 0 a 3.