Archivio: BREVINE

23/9/18
LA VIRTUS VERONA CADE IN CASA CONTRO IL MONZA

Ieri sera allo stadio "Gavagnin-Nocini" la Virtus Verona è scesa in campo, per la sua seconda gara di campionato, contro il quotato Monza di mister Marco Zaffaroni. Nella Virtus mister Gigi Fresco deve rinunciare a bomber Matteo Momenté, a riposo per un risentimento muscolare. Subito Monza ad un passo dal gol con Cori che spara alto e poco dopo si ripete. A 3 minuti dalla chiusura del tempo il Monza passa in vantaggio con il solito Sacha Cori che stavolta non sbaglia e di testa da distanza ravvicinata mette la palla nel sacco. Il gol dei biancorossi lombardi arriva nel momento migliore della Virtus che scossa subisce dopo solo un minuto anche il 2 a 0 con la conclusione di Giudici dal limite dell'area che s'infila sul primo palo del portiere rossoblu Sibi costretto a raccogliere la palla in rete due volte il soli sessanta secondi. Nella ripresa la Virtus prova a reagire con Danti ma Liverani para. Ci prova dalla distanza anche Paolo Grbac ma la palla esce a lato. Occasione gol dei rossoblu al 20° con Grandolfo che in diagonale scheggia il palo. La partita si chiude sullo 0 a 2 con la Virtus che ha cercato in tutti i modi di riaprire la gara ma nonostante la buona volontà il gol non è arrivato. Altro 2 a 0 incassato, dopo quello in casa della Fermana per i rossoblu di mister Gigi Fresco che dovrà ora lavorare molto sul morale della squadra.