Archivio: BREVINE

20/10/18
DOPO MONTANARI ANCHE MARANA LASCIA LO ZEVIO

Dopo due mesi e mezzo termina il rapporto tra lo Zevio e il direttore sportivo del settore giovanile Claudio Marana, arrivato in estate alla corte dei bianconeri del presidente Pachera. In un comunicato inviatoci Claudio Marana comunica di aver lasciato ufficialmente i bianconeri ai primi di ottobre: “Voglio ringraziare quanti in questi pochi mesi di collaborazione hanno condiviso con me la voglia di fare calcio a Zevio. Sicuramente pensavo finisse in modo diverso, ma purtroppo non è andata come speravo. Premetto che sarò sicuramente il peggior diesse passato da Zevio ma credo sia impossibile, per chi ama il calcio come me, lavorare con delle persone che hanno delle priorità che sono ben diverse dalle mie”. Dopo le dimissioni di Marco Montanari, nella veste di coordinatore di tutte le attività, del marketing e della programmazione, il club bianconero perde quindi un’altra pedina del suo scacchiere. “Con Montanari”, specifica Marana, “avevamo stabilito questa estate, di comune accordo, un programma ben preciso che la società aveva condiviso. Tutte belle parole ma in realtà, sia il sottoscritto che Montanari, abbiamo trovato nella nuova dirigenza un muro invalicabile e pertanto sono saltate le condizioni per continuare una collaborazione che si è rivelata fragile sin dall’inizio del nostro mandato. Auguro allo Zevio, e soprattutto ai tanti giovani con i quali avevo instaurato un ottimo rapporto, di raggiungere traguardi prestigiosi”. Interpellato in merito il diggì bianconero Giorgio Scandola, per conto della società, ha così risposto: “Per ora non rispondiamo alle polemiche del sig. Marana e del sig. Montanari. Quando sarà il momento risponderemo a tono a queste provvocazioni ma per ora ci limitiamo a rispondere sul campo dimostrando che sappiamo fare calcio in maniera seria ed onesta".