Archivio: BREVINE

21/10/18
IL ROSEGAFERRO ESONERA MIRANDOLA MA LA MUSICA NON CAMBIA

Il cambio sulla panchina del Rosegaferro non sortisce alcun effetto con i rossoblu del diesse quadernese Alberto Ruzzenente che incassano la settima sconfitta consecutiva in altrettante gare. Dopo la sconfitta patita l'altra domenica per 5 a 3 sul campo della capo

    a del girone “B” di 2^ categoria, l'A.C. Illasi di mister Beppe Castagna, la Polisportiva Rosegaferro aveva infatti esonerato il suo mister Simone Mirandola, come lui stesso, molto gentilmente, ci aveva comunicato: "E' da martedì scorso che non sono più l'allenatore del Rosegaferro perchè sono stato sollevato dall'incarico. Sono dispiaciuto, ma le cause di questo momento molto negativo sono tante come pure le responsabilità di diverse persone, e per primo quelle del sottoscritto. Mi dispiace tanto dover abbandonare la nave ma sono sicuro che la squadra ha i valori giusti per poter salvarsi tranquillamente. Soprattutto se sorretta dal vecchio gruppo". E ieri per i rossoblu del presidente Federico Dal Gal (passati nelle mani di mister Roberto Tellaroli, ex giovanili del Villafranca) è arrivata un'altra sconfitta interna nel derby per 1 a 3 contro la Gabetti Valeggio di mister Luca Carletti e del diesse Lucio Marconi.