Archivio: BREVINE

8/11/18
PER IL FATTACCIO DI RIVOLI E' TUTTO ANCORA DA DECIDERE ...

Letti il referto di gara ed il supplemento di rapporto, con allegata documentazione medica, rilevata la gravità dei fatti ivi descritti (aggressione nei confronti dell'Arbitro da parte di un giocatore della società Rivoli) e dell'entità delle lesioni che ne sono conseguite, riscontrato il mancato intervento e collaborazione sia del dirigente addetto all'arbitro, sia del capitano della squadra e, più in generale, dei tesserati della Società ospitante, l'USD Rivoli 1964, il Giudice Sportivo ha deciso di sospendere ogni decisione in merito all'accaduto, in attesa di ulteriori accertamenti, sospende inoltre a tutti gli effetti, ed in via cautelativa, i signori Maicol Tinelli (dirigente addetto all'Arbitro nonchè diesse del Rivoli 1964), Clirim Krasniqi (il giocatore del Rivoli imputato), e Horra Zakaria (capitano del Rivoli). Il Giudice Sportivo concede facoltà alla Società Rivoli di presentare dichiarazioni scritte in merito all'accaduto che sono da far pervenire alla Delegazione di Verona entro lunedì 12 novembre. In ultim'ora è visibile la lettera di scuse del presidente Massimo Quatrini, a nome della sua società, per quanto accaduto domenica scorsa contro il Borgo Trento.