Archivio: BREVINE

2/12/18
UNA GIORNATA PERFETTA PER LE VERONESI DI SERIE D

Il Legnago, dopo aver salutato Nicolò Zanetti (già decisivo con la maglia del Caldiero), ed aver riaccolto Danilo Peinado, ha ingaggiato l'ex Savona e Renate Riccardo Cocuzza, attaccante 25enne che ieri al suo esordio in biancazzurro ha regalato la vittoria e i tre punti al Legnago Salus di mister Andrea Pagan che ha liquidato 1 a 0 al "Sandrini" il Seregno. Vince anche il Villafranca di mister Alberto Facci che va ad espugnare in campo dell'Olginatese con un netto 3 a 0. Blaugrana in vantaggio con Bertoli poco prima del quarto d'ora di gioco, nella ripresa dopo una decina di minuti il raddoppio con l'imperioso stacco di testa di Faye Pape e nei minuti di recupero lo splendido gol di Marco Bertoli dopo uno slalom in area. A completare la giornata perfetta delle veronesi arriva anche la vittoria casalinga dell'Ambrosiana di mister Tommaso Chiecchi che batte il Sondrio 1 a 0 grazie al gol di Davide Tonani al 72° minuto. Villafranca e Ambrosiana salgono a quota 11 mentre il Legnago Salus si porta a 10 punti e tutte si avvicinano alla quota salvezza diretta che è ora a 15 punti e occupata da Darfo Boario e Seregno.