Archivio: BREVINE

13/12/18
IL CALCIO MERCATO DI CASA NOSTRA E' IN CONTINUO FERMENTO

La Virtus Verona comunica che ieri sono stati risolti i contratti dei calciatori Fabio Alba ed Alessandro Speri. La dirigenza della società rossoblu dice: "Auguriamo di vero cuore a Fabio e Ale, colonne portanti della squadra che lo scorso anno ha conquistato la storica promozione in serie C, le migliori fortune umane e professionali. Confidiamo che quello di oggi non sia un addio ma solo un arrivederci... in bocca al lupo ragazzi!" Comunica inoltre che la tradizionale Festa di Natale della Virtus Verona è fissata per oggi alle 18 nell'aula magna dell'istituto "A.Pasoli" in via G.Dalla Corte 15, a due passi dalla sede societaria di via Montelungo. All'iniziativa parteciperanno tutte le squadre del settore giovanile insieme ai rispettivi tecnici e dirigenti oltre ad una delegazione delle prime squadre di Virtus Vecomp e Polisportiva Virtus di serie C e Promozione. Sarà l'occasione per tutto il mondo Virtus di scambiarsi gli auguri di buone feste. Il diesse del Valdalpone Roncà Emilio Cavazza comunica il trasferimento in giallo-amaranto di Mirco Tirapelle (ex San Martino Speme ed Arzignano) centrocampista centrale e all’occorrenza difensore centrale che giunge dal Chiampo. Approda al Valdalpone Roncà anche il forte portiere classe 2001 Francesco Panarotto, che arriva dal Montecchio Maggiore. Il Valgatara dopo aver preso i portieri Cecchini e Bertasini, entrambi ex Caldiero, lascia partire il giovane portiere classe 2000 ex Arzignanochiampo Cristian Boniardi che passa al Nogara. L'altro portiere blaugrana Massimiliano Quintarelli, classe 1998, passa al Villafranca mentre il difensore classe 1990 Enrico Marchesini passa al Mozzecane. Lasciano il Barça anche i centrocampisti Andrea Bernardi ('99) e Andrea Marconi, classe 1996 che torna in Australia. Lo Zevio ingaggia l'ex Scaligera e SanguinettoVenera Soufian Dihaj mentre il Roverchiara, tramite il presidente Loris Tavella, ufficializza l'acquisto dell'esperto difensore Giuseppe Di Pace giunto dalla vicina Bonavigo. Il Pozzo del presidente Roberto Praga si riprende il centrocampista classe 1994 Federico Passaia, di ritorno dall'Aurora Marchesino. Sempre in rossoblù, a disposizione di mister Stefano Paese, sono arrivati la giovane promessa Filippo Perotti dallo Zevio e il talentuaso Mattia Trevisani dal Team S.Lucia Golosine. Il trequartista Mattia Gandolfi, lasciato libero dall'Olimpica Dossobuono, si accasa al PescantinaSettimo.