Archivio: BREVINE

20/12/18
MALCESINE – COLA’ VILLA DEI CEDRI 0-3 A TAVOLINO

Esaminato il reclamo della Società Cola’ Villa Dei Cedri che contestava la regolare partecipazione alla gara del giocatore della Società Malcesine Diallo Aly Badara sostenendo che lo stesso risultasse squalificato in quanto espulso nella precedente partita, eseguite le opportune verifiche, accertato che il giocatore in questione risultava in effetti essere stato espulso per doppia ammonizione nella precedente partita giocata il 02 dicembre 2018 contro la Società Cavaion, e che in forza dell'automatismo della squalifica per una gara in applicazione del comma 10 dell'articolo 19 CGS si delibera di accogliere il suddetto reclamo e conseguentemente di infliggere ai danni della Società Malcesine, in applicazione dell'articolo 17 CGS le seguenti sanzioni, sconfitta a tavolino per 0 a 3. Viene inoltre inflitto un punto di penalizzazione in classifica al Malcesine e applicata una squalifica di un ulteriore giornata a carico del giocatore Diallo Aly Badara. Squalificato anche il dirigente Antonio Maroadi fino al 16 gennaio 2019 e la società Malcesine con € 50,00 di ammenda. Ricordiamo che il Malcesine del presidente Simeone Casella e di mister Marco Martini aveva pareggiato sul sintetico di Cassone per 1 a 1 contro il rinato Colà Villa dei Cedri di mister Raffaele Pachera che era passato in vantaggio con Luca Nobis per poi incassare il pari bianco-granata col 1999 Davide Brighenti. Il Malcesine scala così dal 2° al 4° posto a 26 punti alla pari della Polisportiva La Vetta, scavalcato dal Pastrengo che è ora terzo.