Archivio: BREVINE

8/1/19
LA BELFIORESE SI AFFIDA A MISTER MICHELE CHEROBIN

Il diesse della Belfiorese Mirko Cucchetto ci comunica, con dispiacere, che la società ha deciso di esonerare mister Roberto Maschi: "E' stata un scelta molto sofferta perchè mister Maschi l'anno scorso ci ha portato alla conquista della Coppa Italia battendo in finale i quotati padovani del Pozzonovo di mister Massimiliano Sabbadin e ad ottenere un ottimo 3° posto in campionato alla pari di Villafranca e Caldiero. Purtroppo nelle ultime 7 partite abbiamo raccolto solo due punti, frutto di due 0 a 0 e cinque sconfitte, con solo 2 gol fatti e ben 13 subiti. Numeri impietosi che ci hanno consigliato di cercare di cambiare qualcosa prima che sia troppo tardi. Ringraziamo mister Roberto Maschi per il grande lavoro svolto in questi anni e per i grandi risultati raggiunti. Ripeto, per noi è stata una decisione difficile ma inevitabile. Negli ultimi 30 anni la Belfiorese ha esonerato solo 3 o 4 allenatori. Adesso ci affidiamo a mister Michele Cherobin che domenica debutterà in panchina proprio nel derby in casa del Caldiero, squadra che ha allenato in passato trionfando nel campionato di 1^ categoria. Sarà per lui un battesimo di fuoco”. Nonostante il momento difficile, che vede i biancoblu del presidente Giuseppe Mosele al quart'ultimo posto, la società ha deciso di non andare sul mercato: “Ora” chiude Cucchetto “ci attende un girone di ritorno davvero difficile dove è importante cercare subito risultati positivi per il morale. Più che cambiare giocatori penso sia importante cambiare mentalità ai ragazzi, per questo puntiamo tutto su mister Cherobin sperando che sappia trarre il massimo da una rosa che riteniamo valida e che deve solo ritrovare fiducia nei propri mezzi”.