Archivio: BREVINE

9/1/19
DOPPIO ZERBATO E IL CALDIERO FA SUO IL BIG MATCH CON L'ARCELLA

Si è disputato il posticipo del big match della 1^ giornata di ritorno fra la capo

    a del girone A di Eccellenza, l'Arcella di mister Davide Tentoni, e il Caldiero di mister Cristian Soave, neo vincitrice della Coppa Italia Dilettanti regionale 2018-19. Una gara davvero importante per la classifica, visto che l'Arcella era in vetta con 34 punti, davanti a Caldiero e Vigasio dietro di soli due punti. I bianconeri locali, privi oggi del vice capocannoniere del girone, Angelo Conte, presentavano in campo l'ex Mattia De Cao e l'ex attaccante della Belfiorese Emanuele Volpara, dalla parte dei termali l'ex Francesco Peotta e il ritorno in campo, dopo essere mancato per squalifica nella finale di Sabato, di Lorenzo Zerbato. Proprio l'ex Legnago ha sbloccato la gara verso la mezz'ora del primo tempo a favore dei gialloverdi veronesi ma poco prima della chiusura del primo tempo il numero 9 classe 1999 Edoardo Nalesso riportava in parità i bianconeri locali. La ripresa si apre come la prima frazione di gioco, e cioè con il gol immediato dei termali realizzato ancora da Lorenzo Zerbato, il quale porta i veronesi ospiti sul 2 a 1, risultato che stavolta il Caldiero difenderà con successo fino al triplice fischio finale. In classifica i termali del presidente Filippo Berti operano il sorpasso in vetta portandosi al comando con 35 punti, a +1 sull'Arcella e a +3 sul Vigasio che ha però già riposato domenica scorsa. Domenica il Caldiero giocherà in casa il derby contro la Belfiorese del nuovo mister Michele Cherobin, l'Arcella sarà in campo sul difficile campo di Garda e il Vigasio sarà di scena ad Abano.