Archivio: BREVINE

18/1/19
LA "ZONA CESARINI" ANCORA FATALE ALLA VIRTUS VERONA

Ancora una volta la Virtus Verona di mister Gigi Fresco viene beffata nei minuti finale dell'incontro. A decidere la sfida a favore del Monza è stata una rete di Palazzi all'83° minuto. Buono l'avvio di gara dei rossoblu veronesi che dopo una decina di minuti colpiscono la traversa con una bella conclusione di Paolo Grbac. I brianzoli pian piano guadagnano campo e provano qualche sortita offensiva senza mai impensierire il numero uno rossoblu Chironi. Si va negli spogliatoi sul risultato di 0 a 0 ma ai punti vincerebbe la Virtus. Anche la ripresa non si vede un gran ritmo, e le emozioni si contano col contagocce. La partita sembra destinata allo 0 a 0 ma nel finale il Monza trova il gol vittoria con il gran tiro da fuori area di Palazzi che batte Chironi. Al "Brianteo" di Monza finisce 1 a 0 per i locali e rossoblu sempre terz'ultimi. Mercoledì 22 gennaio, nel turno infrasettimanale, la Virtus Verona ospiterà nella 3^ giornata di ritorno al "Gavagnin-Nocini" la capo

    a incontrastata Pordenone che oggi ha battuto 1 a 0 l'Olginatese. Le altre gare della 2^ giornata di ritorno hanno visto la Sambenedettese battere il Teramo 2 a 1, il Fano passare 1 a 0 a Terni, la Vis Pesaro perdere 1 a 0 a Gubbio, il L.R. Vicenza pareggiare 1 a 1 col Renate, l'Imolese travolgere 5 a 0 il Giana Erminio, il Ravenna pareggiare 1 a 1 in casa col SudTirol, la Fermana batte di misura il FeralpiSalò (1-0) e la Triestina battere 2 a 0 il Rimini. In vetta con 43 punti domina il Pordenone, al 2° posto a 35 punti c'è la Triestina seguita a 34 dalla Fermana, al 4° posto sale l'Imolese con 32, poi Ravenna a 31 e Ternana a 30 punti raggiunta da Vicenza e Sambenedettese, a 29 Vis Pesaro e Monza. Al 11° posto a 28 punti troviamo il Feralpisalò e il Sud Tirol. Poi a 24 punti inizia la zona a rischio col Gubbio, seguito a 23 da Teramo e Fano, Rimini a 22 e Renate a 21, poi a 19 la Virtus Verona e a 18 punti chiudono Giana Erminio e Albinoleffe. Oggi si è anche giocato l'anticipo della 3^ di ritorno del girone B di 1^ categoria che ha visto l'Atletico Cerea di mister Simone Marocchio battere 2 a 0 lo Zevio grazie alle reti di Guandalini e Favalli.