Archivio: BREVINE

25/1/19
OGGI LA VIRTUS VERONA VA IN CERCA DI PUNTI A BOLZANO

Ieri al termine dell'allenamento di rifinitura in vista della partita in programma oggi allo stadio Druso (ore 14.30) di Bolzano contro il Sudtirol, l'allenatore della Virtus Verona Luigi Fresco ha detto: "Dobbiamo arrestare l'emorragia di risultati che dura da tre partite. Contro Fermana e Pordenone a mio avviso abbiamo giocato bene, contro il Monza anche meglio ma alla fine il risultato è stato sempre lo stesso. Abbiamo perso e sempre con un gol di scarto. A Bolzano dovremo provare a fare risultato, abbiamo l'obbligo di invertire la rotta, ce lo impone la classifica". Fresco passa in rassegna poi le ultimissime in chiave formazione: "Casarotto è fermo per un problema addominale e non sarà della partita. N'Ze è reduce da qualche giorno di febbre, dovremo valutarlo prima della gara. Per quanto riguarda la formazione, rispetto a martedì potrei far ruotare la coppia d'attacco inserendo anche Manarin al posto di Grbac. A centrocampo come detto non ci sarà Casarotto, vedremo chi giocherà nel ruolo di mezzala. Rientrerà Lavagnoli mentre non ci sarà Fasolo che è stato squalificato".