Archivio: BREVINE

1/2/19
OGGI LA VIRTUS VERONA OSPITA LA TRIESTINA AL "GAVAGNIN-NOCINI"

Vigilia "bagnata" per la Virtus Verona che ospita oggi pomeriggio alle ore 16.30 al "Gavagnin-Nocini" la Triestina. Le abbondanti precipitazioni delle ultime ore si stanno ripercuotendo sulle condizioni del rettangolo di gioco, un motivo di preoccupazione in più per l'allenatore rossoblu Luigi Fresco: "Il campo in determinate condizioni rappresenta un grosso limite per una squadra, come la nostra, che predilige il gioco palla a terra. Detto questo, al momento non ci sono dubbi sul fatto che si giocherà". Dal campo alla squadra: "Abbiamo N'Ze alle prese con la febbre così come Cattivera e Frinzi. Recupereremo solo il primo ma non credo potrà giocare dall'inizio. Casarotto è recuperato e sarà a disposizione per il resto come sempre mi riservo alcune decisioni dell'ultimo minuto". Non ci sarà Dario Polverini, esperto difensore ingaggiato nelle ultime ore di calciomercato: "Deve scontare una giornata di squalifica ma ci darà una grossa mano già a partire dalla trasferta di Terni. Sono molto soddisfatto del mercato anche se non posso negare di essere molto dispiaciuto per gli addii di giocatori storici della Virtus, Maccarone ultimo in ordine di tempo. Il calcio purtroppo è questo, siamo chiamati a compiere una missione complicata ed avevamo la necessità di modificare qualcosa nella speranza di invertire la rotta. Oggi abbiamo una squadra più esperta per la categoria che stiamo affrontando, caratteristica che sarà sempre più importante con il passare delle giornate".