Archivio: BREVINE

13/2/19
ALLO ZEVIO 1925 INFLITTO LO 0 A 3 A TAVOLINO CON LA PROVESE

Nell'immettere il provvedimento di ammonizione, inflitto domenica durante la gara contro i rossoneri, al giocatore Filippo Begali dello Zevio 1925, è emersa la sua posizione irregolare di tesseramento, il quale pertanto non aveva titolo per prendere parte alla gara. Per questo motivo il Giudice Sportivo non ha omologato il risultato ottenuto sul campo, 1 a 0 a favore dei bianconeri, ma ha sanzionato lo Zevio 1925 con la punizione sportiva della perdita della gara per 0 a 3 a tavolino a favore della Provese. I bianconeri faranno ora accertamenti sull'accaduto. Sembra che il calciatore, dopo aver giocato una partita di Coppa ad inizio stagione e tesserato regolarmente con i bianconeri, si era trasferito in Inghilterra per lavoro, tenendosi in forma con una squadretta locale amatoriale, la quale, ad insaputa della società bianconera, aveva richiesto il trasferimento internazionale del giocatore che è quindi sparito dalle

    e tesseramenti della Federazione Italiana. In vista di ulteriori accertamenti intanto cambia radicalmente la classifica dello Zevio nel girone B di Prima Categoria. I bianconeri di mister Christian Piasere scalano dal 10° al quint'ultimo posto a 22 punti finendo in piena zona play out. La Provese è invece sempre ultima 8 punti a -11 da SanguinettoVenera e Tregnago.