Archivio: BREVINE

12/3/19
IL MOZZECANE HA SCELTO MISTER GIOVANNI ORFEI

Fumata bianca in casa Mozzecane. Dopo le dimissioni di mister Nicola Santelli la società rossoblu si era messa subito alla ricerca del sostituto sulla panca della squadra rossoblu che è al suo primo anno nel difficile campionato di Promozione. Domenica al “Remo Soave” di Nogara, nel 2 a 2 contro i biancorossi di mister Andrea Greggio si è provvisoriamente seduto il presidente Riccardo Montefameglio che ieri ci ha svelato il nome del nuovo mister: "Abbiamo cercato di cogliere questa difficile situazione come opportunità per il presente e per il futuro. L'opportunità di trovare non il classico mister urlatore che viene a scuotere i giocatori a suon di frasi fatte ma un mister di un certo spessore, quantomeno rispetto alla materia del nostro calcio. Abbiamo ritenuto che la figura migliore, che in questo momento potesse coniugare nella miglior modo entusiasmo, voglia di dare una mano e di mettersi in discussione in un contesto non facile, perchè strategicamente per un allenatore è difficile accettare una situazione del genere, fosse Giovanni Orfei. Ci ha colpito subito la sua grande umiltà e il suo grande entusiasmo nel voler rimettersi in gioco. Crediamo di avere tutte le carte in regola per giocarci la salvezza fino all'ultimo respiro. Siamo quindi consapevoli di potergli anche offrire un'opportunità valida per il futuro. Dopo aver valutato tutti questi elementi abbiamo deciso di puntare su di lui per cercare di dare uno scossone positivo all'ambiente. Dopo aver accettato le dimissioni di mister Santelli ci siamo presi il tempo necessario per fare la scelta migliore e spero che Orfei sia quella giusta per raggiungere il nostro obiettivo." Mister Orfei prende in mano la squadra rossoblu che è attualmente al terz'ultimo posto a 26 punti alla pari del Povegliano e con la salvezza diretta che è lì ad un solo punto. Ora ha circa due settimane per lavorare sulla testa e sulle gambe dei suoi nuovi giocatori, prima del debutto in rossoblu (dopo la sosta) il 24 marzo in casa contro l'Albaronco, seconda forza del girone.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Vedi la nostra Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi