Archivio: BREVINE

18/3/19
VEDIAMO CHI RISCHIA I PLAY-OUT IN 2^ CATEGORIA ..

Girando i campi per assistere a dei recuperi di Seconda categoria ci siamo accorti che molte squadre non erano al corrente del nuovo regolamento di quest'anno per quanto riguarda i play out di questi campionati che dovranno decidere chi retrocederà al Campionato di Terza categoria 2018-2019. Abbiamo quindi interpellato il delegato della FIGC di Verona Claudio Prando e il Segretario della FIGC di Verona Ilaria Bazzerla che molto gentilmente ci hanno chiarito ogni dubbio. Nei campionati di Seconda Categoria quest'anno sono cambiate le modalità in quanto le retrocessioni in Terza categoria saranno solo due per girone. Ai play-out parteciperanno quindi solo le società classificate al 14° e 15° posto, retrocessione diretta per chi perde mentre la squadra vincente si salva. Se la distanza tra le due squadre è maggiore o uguale a 7 punti la 15° retrocederà direttamente assieme all'ultima classificata. Anche noi nei nostri commenti pensavamo che la zona play-out partisse dalla quint'ultima ma ora è tutto chiarito. Quindi nel girone A la Pol. A. Consolini seppur quint'ultima, si può già dire salva con 30 punti. Si giocano la salvezza diretta Corbiolo (21), Sant'Anna (19) e Valdadige (15) mentre il Team S.Lorenzo a 8 punti spera quantomeno di giocarsi i play-out per evitare la retrocessione diretta. Nel girone B si giocano la salvezza diretta Avesa (22), Intrepida (21) e Rosegaferro (15) mentre lo United Sona a 11 punti spera di giocare i play-out per evitare la retrocessione diretta. Nel girone C si giocano la salvezza diretta Sambonifacese (24), Real Brogliano (23) e Real Monteforte (20) mentre Ponte dei Nori a 14 e Gambellara a 11 punti cercano di evitare la retrocessione diretta. Attenzione ai 7 punti di distacco che potrebbero condannare entrambe. Nel girone D, infine, sono almeno 5 le squadre che cercano di evitare i play-out con Nuova Cometa a 30 e Raldon a 29 un po' più tranquille. I Boys Gazzo (26), Aurora Marchesino (25), Cadeglioppi e Sustinenza (a 23) e il Bonferraro a 21 punti, cercano di evitare gli ultimi due posti dei play-out mentre la Bonarubiana a 5 punti è già matematicamente retrocessa in Terza categoria. (Regolamento e date visibili in ultim'ora).