Archivio: BREVINE

30/3/19
CONTINUA LA SERIE POSITIVA DELLA VIRTUS VERONA (1-1)

E' finita 1 a 1 la partita fra la Sambenedettese e la Virtus Verona di mister Gigi Fresco. Gara che nel primo tempo ha visto la Sambenedettese partire bene e portarsi in vantaggio già al 21° minuto con una rete di Ilari che poco prima si era visto negare il gol da un miracolo di Giacomel su una sua girata ravvicinata. Al 25° Giorico pesca Danti che insacca l'1 a 1 ma il suo gol viene annullato dal signor Guida di Salerno su segnalazione del guardalinee che ravvisa una posizione dubbia di fuorigioco del giocatore rossoblu. Al 38' la Virtus reclama un calcio di rigore sulla punizione di Manfrin toccata con un braccio da Ilari ma l'arbitro non vede. In chiusura di tempo occasione d'oro per la Virtus con Giorico che calcia a giro ma il suo tiro fa la barba all'incrocio dei pali. Nel secondo tempo la Virtus continua a premere mentre i locali spariscono dal campo. All'8° Ferrara va al tiro ma la palla esce di un soffio. I veronesi meritano il pareggio che arriva puntuale all'11° grazie al bel colpo di testa di Mimmo Danti su assist di Ferrara. La Virtus Verona sembra padrona del campo e prova fino alla fine a portare a casa i tre punti ma non riesce a trovare il varco giusto. Non si ferma più la serie positiva della Virtus Verona di mister Gigi Fresco (15 punti nelle ultime 7 gare) che si mantiene in zona salvezza e domenica prossima ospiterà allo stadio “Gavagnin-Nocini” l'Imolese che oggi ha battuto la Triestina per 2 a 1. Le altre gare di oggi hanno visto il Renato pareggiare 0 a 0 in casa col Teramo, il Gubbio vincere 1 a 0 a Monza, il Südtirol impattare 0 a 0 a Pordenone, il L.R. Vicenza impattare 1 a 1 con la Ternana, il Rimini pareggiare 0 a 0 con il Fano. In serata FeralpiSalò-Giana Erminio 1 a 1 e Vis Pesaro-Ravenna 0 a 0. In classifica comanda sempre il Pordenone con 64 punti, al 2° posto con 57 punti c'è la Triestina, terzo il Feralpisalò con 55 punti. Al 4° posto sale l'Imolese con 53 punti che scavalca il Monza a 51 punti e raggiunto dal Sud Tirol. Al 7° posto c'è il Ravenna con 49 punti e la Fermana segue a 45 punti mentre al 9° posto c'è sempre il Vicenza con 42 punti seguito a 41 dalla Sambenedettese. A 38 punti inizia la zona calda con il Teramo e il Gubbio, poi a 37 il Vis Pesaro e la Ternana, a 36 ci sono Virtus Verona e Albinoleffe. Il Giana Erminio e a 34 punti col Renate. A 33 c'è il Rimini mentre il Fano è ultimo con 30 punti ma con una gara da recuperare con la Fermana.