Archivio: BREVINE

19/4/19
IL FANO E LA VIRTUS VERONA SI NEUTRALIZZANO (0-0)

E' finito 1 a 1, a Fano, lo scontro salvezza fra i locali e la Virtus Verona di mister Gigi Fresco, che, visti i risultati sorprendenti delle rivali, torna in zona retrocessione. Gara che nel primo tempo ha visto partire bene il Fano che alla mezz’ora di gioco passa in vantaggio con Acquadro. La Virtus però ha una bella reazione e al 37° trova il pareggio grazie a Ferrara che mette in rete su assist di Giorico. Fano e Virtus Verona rientrano negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. Nel secondo tempo le due le squadre provano qualche sortita verso la porta avversaria ma prima di tutto prevale la paura di perdere. La partita resta in bilico ma nessuna delle due formazioni riesce a trovare la zampata vincente. Fano e Virtus Verona si accontentano del punticino e la gara si chiude sull'1 a 1. Il Fano domenica prossima sarà di scena a Vicenza, che oggi ha pareggiato 0 a 0 a Ravenna, mentre la Virtus ospiterà al "Gavagnin-Nocini" l'Albinoleffe, che oggi ha battuto 3 a 0 il Monza. Le altre gare della 36^ giornata hanno visto il Teramo battere 2 a 1 il Vis Pesaro, il Rimini battere 3 a 1 la Sambenedettese, la Triestina vincere 2 a 0 in casa del FeralpiSalò, il Gubbio pareggiare 2 a 2 col Pordenone, la Ternana pareggiare col Giana Erminio (0-0), il Renate vince 1 a 0 in casa del Südtirol mentre la Fermana impatta 1 a 1 con l'Imolese. In classifica comanda il Pordenone con 69 punti, al 2° posto con 64 punti la Triestina, a 58 il Feralpisalò è raggiunto dall'Imolese. Al 5° posto il Sud Tirol a 55 punti, poi il Monza a 54 punti è raggiunto dal Ravenna, ottava la Fermana a 47 punti, al 9° posto c'è il Vicenza con 45 punti che stacca la Sambenedettese ferma a 44. A 42 punti c'è il Teramo, Giana Erminio e Gubbio sono a 41, poi a 40 Ternana, Vis Pesaro e Albinoleffe. A 38 Virtus Verona e Renate. A 37 c'è il Rimini e il Fano è all'ultimo posto con 35 punti.

- Adv -
- Adv -
- Adv -