Archivio: BREVINE

16/5/19
MICHELE ADAMI (ATLETICO VIGASIO), IL BOMBER PER OGNI CATEGORIA

Classe 1987, titolare di un'azienda di materiali edili stradali avviata dal padre, Michele Adami, attaccante dell'Atletico Vigasio guidato da mister Fabrizio Saccomani, è il classico bomber per tutte le categorie: "Sono sempre stato una punta, non la classica fisicata, ma un trequartista o un esterno alto. I ruoli, là davanti, li ho interpretati negli anni un po' tutti. Il colpo di testa, però, non è certo il mio forte: di testa ne avrò segnati 3 di gol in tutta la mia carriera dilettantistica". Carriera che quest'anno, al servizio dell'Atletico Vigasio, registra 19 reti in campionato e 3 in Coppa: "20 gol li ho fatti l'anno scorso, compresi quelli realizzati nei play off, sempre in 2^ categoria e con i biancazzurri vigasiani del presidente Gianfranco Pozza, più 4 in Coppa; mentre 2 stagioni fa, nel Borgoprimomaggio, ho realizzato 18 reti". Ma, Adami, tifoso dell'Inter e di Materazzi e di Di Canio, ha militato in Prima categoria ed anche in Promozione: "In Promozione, ho giocato con l'Alba Borgo Roma e con il San Martino-Speme. Il mio sogno, ora da over 30, è di giocare in una Prima categoria che nutre ambizioni, piuttosto che in una pari grado che punta a salvarsi. Anche perchè, anziché correre per una Prima categoria che deve salvarsi, preferisco una 2^ categoria che nutre velleità, che abbia un progetto ambizioso". La specialità di bomber Adami sono i calci piazzati: "Bè, le punizioni sono il mio forse, solo quest'anno ne ho trasformate in rete 13, mentre di rigori, negli ultimi due anni, ne ho calciati 7 sbagliandone uno. Infortuni? Tre stagioni fa: mi sono rotto tutto, crociato, menisco e legamento collaterale. Ma, per fortuna, ora resta solo un ricordo lontano, molto sbiadito!"

- Adv -
- Adv -
- Adv -