Archivio: BREVINE

9/4/17
LA PROVESE CONQUISTA L'ECCELLENZA CON 2 TURNI DI ANTICIPO

Onore e merito alla Provese di mister Giovanni Orfei che a due giornate dal termine del campionato di Promozione conquista il matematico approdo nel torneo di Eccellenza della prossima stagione 2017-18. I rossoneri del patron Gianfranco Chilese espugnano il terreno del Grezzana vincendo per due reti a zero. Con questi tre punti salgono a quota 69 punti e a 180 minuti dalla fine mantengono ben nove lunghezze di vantaggio sulla seconda della classe, il San Martino Speme di mister Pippo Damini che, a quota 60 punti è a sua volta sicuro del 2° posto, lo stesso ottenuto da Damini lo scorso anno a Lugagnano. Splendido il cammino dei rossoneri con 22 vittorie, 3 pareggi e solo 3 sconfitte nelle 28 gare finora giocate. Raggianti i giocatori a fine gara e la dirigenza sempre compatta e unita allo splendido gruppo che ci ha sempre creduto assieme allo staff tecnico capitanato dal tecnico Giovanni Orfei. L'esperto difensore Simone Dal Degan e Daniele Romano hanno siglato le due reti che hanno deciso la vittoria contro l'Union Grezzana. "Dopo il salto di categoria con L'Oppeano di mister Simone Boron, - dice Dal Degan - è per me una soddisfazione enorme aver portato in Eccellenza anche i colori rossoneri della Provese della Presidentessa Nadia Pieropan. Siamo stati per lungo tempo in testa con merito, senza mai cantar vittoria prima del tempo. Ora, a due giornate dalla fine del campionato di Promozione, possiamo dire che è fatta. I meriti vanno a tutti in egual misura. Un traguardo che ci riempie d'orgoglio e fa grande tutta la tifoseria che con trepidazione ed entusiasmo ci ha sempre seguito e sostenuto. Ma adesso basta parole, dobbiamo continuare a festeggiare!" Un plauso al diesse Gianfranco Chilese e ai vari dirigenti Virgilio Bonturi, Stefano Baian e Mario Giarolo. Grande caparbietà e lavoro serio svolto con competenza dallo staff tecnico di mister Orfei, composto dal vice Bruno Peruzzi, dal preparatore dei portieri Paolo Maini, dal preparatore atletico Luca Amati e dal bravo e preparato team manager David Muzzolon. Quest'anno la Provese compie 54 anni di vita e questa è la più bella maniera per festeggiarla. (R.P.)