Archivio: BREVINE

30/4/17
LA PRIMAVERA DEL CHIEVO CONQUISTA LE FINAL EIGHT

Nella penultima giornata di campionato il ChievoVerona Primavera archivia la pratica Ascoli battendo i marchigiani col punteggio di 2 a 0 e centra così l'obiettivo della qualificazione diretta alle Final Eight. Grazie a questo successo i gialloblù, a quota 54 punti, distanziano di cinque lunghezze le dirette inseguitrici Sassuolo e Torino, strappando così il biglietto per le fasi finali del Campionato Primavera con una giornata di anticipo. La rete del vantaggio per i gialloblù arriva al 40' del primo tempo ed è realizzata da Cataldi che con una serpentina in area di rigore elude la marcatura dei difensori bianconeri e infila il portiere con un diagonale basso. La ripresa si apre con i ragazzi di mister Lorenzo D'Anna proiettati ancora in avanti e alla ricerca del goal del raddoppio che arriva al 4' del secondo tempo: ci pensa Ngissah, sugli sviluppi di un corner, a depositare il pallone in rete con un colpo di testa. È il definitivo 2 a 0. Il prossimo impegno per i clivensi, che coincide con l'ultima giornata della stagione regolare, sarà la trasferta di domenica 13 maggio alle ore 15 contro il Carpi. ChievoVerona: Confente, Carminati, Oprut, Sbampato, Danieli, Pogliano, Rabbas (45'st Pozzoni), Polo, Isufaj, Cataldi (20'st Bertagnoli), Ngissah. A disposizione: Zanchetta, Pavlev, Dukic, Bran, Kaleba, Nuti, Franchini, Ebui, Placidi, Ceretta. Allenatore Lorenzo D'Anna. Ascoli: Venditti (45'st Maltempi), Capozzi, Perri, De Angelis, Diop, Schiaroli, Tassi, Paolini, Ventola (27'st Giannantonio), Tamba M'Pinda (33'st Mancini), Ciarmela. A disposizione: Sousa Costa, Di Sabato, Mataloni, Della Mora, Di Francesco, Petrarulo. Allenatore Cetto Di Mascio. Arbitro: Sig. Meleleo di Casarano.  (D.G.)