Archivio: BREVINE

4/5/17
MIGLIOR BOMBER 2016-17 E MILORADOVIC, BOLLA TRIONFA IN TERZA

Si sono chiusi domenica tutti i campionati dilettantistici della nostra provincia. Vediamo quali sono stati i migliori bomber della stagione nei gironi che interessano le squadre della nostra provincia. In Eccellenza si laurea capocannoniere il bomber del Caldiero Giovanni Guccione con 23 reti, secondo con 17 reti il bomber del Cerea Franco Ballarini, fuori mezza stagione per infortunio. In Promozione vince Cesar Pereira (Garda) con 18 reti precedendo Giacomo Boseggia (S.Martino Speme) e Nicola Avesani (S.G.Lupatoto) a 16 reti. Nel girone "A" di 1^ categoria trionfa il bomber del San Zeno Armin Mezildzic con 26 reti davanti a Marco Secchi del Quaderni che ha chiuso con 19 reti. Nel girone "B" vince Fabio Sinigaglia del Cologna Veneta con 25 reti davanti a Luca Pasquali (Casaleone) raggiunto a 22 dal bomber Emilio Brunazzi (Valdalponeroncà) che ha chiuso con una splendida tripletta. In Seconda categoria, nel girone “A”, Alberto Zanolli (Calmasino) è stato raggiunto a 20 reti da Alfonso Giardino (San Marco) autore di una tripletta, Matteo Raneri (Malcesine) e stato raggiunto al 3° posto da Tommaso Ronzetti a quota 16 gol. Nel girone “B” doppia per il bomber del Mozzecane Luca Scarabello che chiude a 21 reti davanti a Francesco Montolli (Ares) con 18 gol. Nel girone “C” vicentino-veronese Stefan Miloradovic (Montebello) fa poker contro la cenerentola Edera e chiude a 32 reti (miglior bomber di tutte le categorie), secondo, nonostante la doppia di domenica, Michael Sartori (Elettrosonor Gambellara) con 31 reti. Nel girone “D” della bassa, vince Matteo Bastianello (Albaredo) con 22 reti davanti al bomber del Bovolone Ardjan Shkrepa raggiunto a 17 reti da Aiuman Odaro del Gips Salizzole. In 3^ categoria, nel girone “A” vince il bomber del Sommacustoza Nicolò Bolla che con la doppia di domenica chiude a 26 reti (super-bomber di Terza categoria), secondi Mirko Cacciatori (Intrepida) e Leonardo Motta (Colà Villa Cedri) a 21 reti. Nel girone “B” vince Carlo Alberto Provolo bomber dell'Aurora Marchesino con 21 reti davanti a Manuel Rogano (Roverchiara) che ha chiuso a 17 gol. Infine, nel girone “A” vicentino, trionfa il bomber del Giovane Santo Stefano Marco Passariello con 20 reti davanti a bomber Daniel Rizzin (Sporting Badia) con 18 reti e a Mattia Elia (Gazzolo 2014) a 17 reti. (Classifiche cannonieri complete visibili nella sezione statistiche, quella della scarpa d'oro in ultim'ora).