Archivio: BREVINE

6/5/17
EDEOBI NON BASTA, VIGASIO AI PLAY-OUT. KO VIRTUS E LEGNAGO

Sconfitte ininfluenti oggi per Virtus e Legnago e vittoria inutile per il Vigasio che dovrà guadagnarsi la salvezza attraverso i play-out. Si è giocata oggi la trentaquattresima giornata del girone C di serie D, dove sono inserite le nostre tre squadre veronesi, con la capo

    a e già matematicamente promossa Mestre che ha pareggiato 4 a 4 in casa contro la Vigontina, la seconda forza del girone, la Triestina di mister Antonio Andreucci ha battuto 2 a 1 la Virtus Vecomp Verona dell'amico Gigi Fresco, entrambe già sicure dei play-off. Il Campodarsego, terzo in classifica, ha perso 3 a 1 in casa di un Tamai bisognoso di punti salvezza. Inutile vittoria per il Vigasio di mister Vincenzo Cogliandro che nonostante i tre punti rimane terz'ultimo con 38 punti, oggi battuto 1 a 0 l'Abano (gol di Edeobi al 92°) che chiude al 5° in classifica appaiato alla Virtus a quota 53 punti ma svantaggiato nei scontri diretti. Incredibile salvezza diretta per l'Altovicentino che batte il Legnago di mister Andrea Orecchia per 3 a 1 ed è salvo grazie alla miglior classifica avulsa (7 punti) sul Tamai (4) e il Calvi Noale (5). Calvi Noale che oggi ha battuto 2 a 0 il Cordenons facendolo precipitare al quart'ultimo posto. Finisce 1 a 1 Este-Union Feltre, mentre il Belluno batte 2 a 1 il Montebelluna e l'ArzignanoChiampo 1 a 0 il fanalino di coda Carenipievigina. Mestre promosso, ai play-off Triestina-Abano e Campodarsego Virtus Vecomp. Ai play-out Calvi Noale-Vigasio e Tamai-Cordenons.