Archivio: BREVINE

24/5/17
ANCHE FRANCESCO TOTTI CONTRIBUISCE ALLA CAUSA DI CUORE CHIEVO

Il cuore dei campioni non conosce confini e in occasione della trasferta della Roma a Verona, il capitano giallorosso Francesco Totti ha voluto regalare una sua maglia autografata ad Alessandro Cardi, Presidente di Cuore Chievo Onlus. Un gesto che ha emozionato tutti i volontari dell'associazione di beneficenza del ChievoVerona, perché utile ad aumentare la somma di denaro raccolta in questi mesi. La maglia regalata da Totti, infatti, sarà battuta all'asta e il ricavato contribuirà a coprire le spese per l'acquisto di un automezzo attrezzato da regalare ai volontari della Uildm Verona, che aiutano tutti i giorni le persone colpite dalla distrofia muscolare. "Un girotondo della solidarietà", è questo il nome che ad inizio stagione è stato scelto per promuovere il progetto di beneficenza di Cuore Chievo Onlus per la stagione che sta per finire. L'obiettivo, anche quest'anno, è stato raggiunto grazie all'aiuto di tutti: volontari, giocatori, staff tecnico e dirigenti gialloblù e, soprattutto, tifosi, sportivi e tutti quei cittadini che hanno donato, chi un euro chi mille euro, una parte dei propri risparmi per aiutare chi è più in difficoltà. Venerdì pomeriggio, alle 17.00, in piazza Bra la squadra e lo staff tecnico consegneranno ai volontari della Uildm Verona l'automezzo promesso (personalizzato CuoreChievo), che è stato acquistato con il ricavato ottenuto durante questi mesi di continue e incessanti attività di beneficenza. Per festeggiare l'obiettivo raggiunto, il Presidente della Uildm Davide Tamellini offrirà un aperitivo al Liston 12. (D.G.)