Archivio: BREVINE

18/6/17
ALTRO COLPO MESSO A SEGNO DALL'ATTIVISSIMO PASTRENGO

Altro importante colpo dell'U.S. Pastrengo del presidente Umberto Segattini. La società gialloverde comunica di aver acquistato l'attaccante classe 1991 Giorgio Palombi, giocatore con un passato nella Lazio, dove ha debuttato anche in Coppa Italia, nel Grosseto in serie B e nel Bolton in nella serie B inglese. Nell'ultima stagione ha militato in Eccellenza con il Bardolino di mister Beppe Brentegani. E' il secondo acquisto in attacco dopo l'arrivo di Alexandar Pesic, i quali si aggiungono ai riconfermati Andrea Pignato e Rachid Jadid. Qualche giorno fa erano stati perfezionati gli acquisti di Yuri Tosi centrocapista classe '88 proveniente dal Peschiera, di Mattia Salvagno, centrocampista classe '91 giunto dal Valeggio e Matteo Navisenti giovane difensore classe 1997 che quest'anno ha giocato 25 partite nel Bardolino in Eccellenza. Sempre dalla squadra gialloblu lacustre sono approdati in maglia gialloverde due importanti giocatori residenti a Pastrengo, sono i centrocampisti Alessandro Brentegani e Denis Pietropoli. Continua quindi il progetto del presidente Umberto Segattini che sta portando avanti l'idea di creare una squadra con molti giocatori di caratura importante del paese che hanno a cuore le sorti del Pastrengo. Assieme al nuovo direttore sportivo, l'avvocato Giovanni Chincarini e il riconfermato mister Paolo Brentegani, si sta allestendo una squadra in grado di riprendersi subito la Prima categoria.