Archivio: BREVINE

1/7/17
“EL BOMBER” PEREZZANI RIVOLUZIONA IL SANGUINETTOVENERA

Dopo la sconfitta incassata a Sanguinetto 0 a 1 contro la Pro Sambo a 4 giornate dalla fine, il diesse Maurizio Perezzani aveva chiamato ad aprile l'amico e suo ex mister Germano Pistori per cercare la salvezza dei sangui-venerabili del presidente, il prof. Fabrizio Bottura, e del vice Andrea Ceresoli. La squadra nelle ultime tre gare ha raccolto due vittorie ed un pareggio che però non sono bastati (per un solo punto) a giocarsi i play-out del girone B di 1^ categoria, che ha così visto la loro retrocessione diretta e quelle di Sossano Villaga Orgiano e Juventina Valpantena. Ora a Sanguinetto si volta pagina in cerca del pronto riscatto: "E' stata una stagione problematica - dice il d.s. Perezzani detto "el Bomber" - con mister Alessandro Roveda e la società che hanno dovuto far pronte a diversi intoppi, anche extra calcistici. Ora ripartiamo fiduciosi con l'obiettivo di arrivare nelle prime tre del prossimo campionato di Seconda categoria dove non temiamo nessuno, nemmeno il Concamarise che ha fatto uno squadrone. Sono andati via diversi giocatori importanti, fra i quali Mattia Cacciatori e Francesco Girardi, passati all'Oppeano, Andrea Girardi ed Alessandro Greggio, alla Scaligera, e Paolo Chiavegato al Bovolone. La squadra è stata quasi totalmente rivoluzionata e il nuovo mister Antonio Marini, ex Porto Legnago e Bevilacqua, avrà a disposizione una rosa competitiva con molti nuovi arrivati". Quali sono? “Dal Nogara è arrivato il portiere Matteo Mecchi, dal Concamarise arrivano in blocco i fratelli Bedoni, la punta Matteo e il centrocampista Simone, la punta Alberto Ziviani, l'esterno destro Stefano Bertozzo, i fratelli Merlin, i difensori Alberto e Massimiliano e i fratelli Bonfante, il difensore Marco e il trequartista Michele. Stiamo trattando un forte difensore centrale del Badia Polesine, ex squadra del nuovo mister, mentre è sicuro l'arrivo del difensore goleador Thomas Bersani dall'Isola Rizza. La ciliegina sulla torta, arrivata anche grazie all'aiuto del nostro consulente esterno Luca Bronzato, è l'ex capitano del Cerea Cesar Wesley De Silveira, forte brasiliano che è da diversi anni a Cerea.”